Iscriviti

Accusa forti dolori allo stomaco. Trovata una tartaruga morta nella vagina

E' stata trovata all'interno della vagina di una donna inglese una tartaruga morta. La presenza del rettile le ha causato una brutta infezione. Si indaga sulle cause e si suppone che la donna sia vittima di violenza sessuale.

Esteri
Pubblicato il 6 ottobre 2018, alle ore 07:49

Mi piace
5
0
Accusa forti dolori allo stomaco. Trovata una tartaruga morta nella vagina

Una donna inglese di 26 anni, dopo una serata di festa con alcuni amici a Tenerife, ha iniziato ad accusare forti dolori addominali che le impedivano anche di muoversi. Portata in ospedale la scoperta shock: aveva una tartaruga morta all’interno della vagina che le ha procurato una brutta infezione.

La polizia spagnola ha aperto un’indagine per fare chiarezza sull’accaduto; si suppone che la giovane donna sia stata vittima di violenza sessuale.

Le indagini

La vicenda è accaduta il 20 settembre scorso nel comune di Arona, Tenerife, Spagna. La 26enne aveva partecipato ad una festa in compagnia di amici. In seguito ha iniziato a provare forti dolori al ventre che la debilitavano anche nei movimenti. È stata quindi condotta all’ospedale di Arona, nel sud di Tenerife, ed è stata sottoposta a visita medica e radiografia.

La scoperta ha lasciato medici e paziente senza parole. Dalle radiografie è emerso che la donna aveva una carcassa di tartaruga morta all’interno della vagina. A causarle il dolore, secondo la diagnosi dei medici è stata lo sviluppo di una grave infezione dovuta alla presenza del corpo estraneo della tartaruga. 

I medici non hanno comunicato le dimensioni o la specie del rettile ma dalle prime indiscrezioni si ipotizza che la tartaruga sia di acqua dolce.

La polizia spagnola ha aperto un’indagine a seguito della denuncia dei medici. La donna interrogata ha dichiarato di non sapere o ricordare come la tartaruga fosse all’interno del suo corpo. Ricorda di aver bevuto qualche bicchierino di troppo durante la festa e di essersi poi sentita male in spiaggia.
Non ha voluto presentare denuncia contro ignoti sebbene la donna inglese abbia continuato a sottolineare di non sapere come una tartaruga possa essere finita nella sua vagina. Per questo, la polizia che sta indagando sul fatto ipotizza un caso di violenza sessuale con stupro.

Per motivi di privacy l’identità della donna non è stata resa nota.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giovanna Barone

Giovanna Barone - Una notizia davvero curiosa e drammatica allo stesso tempo. Una festa tra amici, alcolici e tutto cambia. Solo le indagini potranno a questo punto riuscire a fare chiarezza sulle cause. L'ipotesi di violenza sessuale e stupro fanno rabbrividire al pensiero che ci possano essere individui su questa terra capaci di tali azioni vergognose e riprovevoli.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!