Iscriviti
Milano

Processo Corona, Belen: “Fabrizio usciva sempre con 10 mila euro cash”

Belen Rodriguez ha testimoniato oggi al processo del suo ex compagno Fabrizio Corona, rinviato a giudizio per reati fiscali, legati al ritrovamento di 2,6 milioni di euro nel contro soffitto di una sua collaboratrice.

Cronaca
Pubblicato il 11 maggio 2017, alle ore 17:19

Mi piace
9
0
Processo Corona, Belen: “Fabrizio usciva sempre con 10 mila euro cash”
Pubblicità

Belen Rodriguez, la popolare showgirl argentina molto amata dagli italiani, è stata questa mattina nelle aule del Tribunale di Milano per testimoniare al processo del suo ex compagno, l’imprenditore e re dei paparazzi Fabrizio Corona, con cui ha avuto una relazione, tra alti e bassi, durata dal 2009 al 2012.

Una storia d’amore e di gossip, quella tra Fabrizio Corona e Belen Rodriguez, condivisa quasi quotidianamente con i giornali, che in quel periodo facevano a gara per avere un’immagine della coppia. Una coppia che macinava successo e denaro, che attirava invidie e gelosie, ma anche tanto interesse.

Belen Rodriguez, vestita con jeans e maglietta bianca piuttosto trasparente, tanto da lasciare intravedere il reggiseno sottostante, è apparsa piuttosto calma e sicura di sé, prima dell’entrata in aula. Ma chissà, forse l’emozione di ripensare a quel periodo, bello e dannato allo stesso tempo, l’ha resa piuttosto agitata e visibilmente emozionata durante la deposizione della sua testimonianza.

La modella argentina ha raccontata alla corte del fatto che Fabrizio Corona aveva una mania per i contanti, tanto da non uscire mai senza una busta con almeno dieci mila euro. Una cifra considerevole, ma equa se consideriamo il livello di vita in cui vivevano i due a quei tempi, fatto di cene ogni sera nei migliori e più dispendiosi ristoranti di lusso di Milano, nonché discoteche, alberghi, regali, e quanto si possa desiderare di bello e costoso.

L’attività di Fabrizio – ha aggiunto la modella attualmente impegnata con il programma di Simona Ventura, “Selfie” – lo faceva guadagnare moltissimo: c’erano buste con cinquanta e cento mila euro in giro per casa, soldi che poi, o lui o i suoi collaboratori, nascondevano per evitare che potessero essere sequestrati. Un timore che, stando quanto è successo in seguito, era giusto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Tiziana Terranova - Nonostante la loro storia d'amore e di foto sia ormai storia del passato, di loro si parla ancora, e c'è perfino qualcuno che spera in un loro ritorno di fiamma. La testimonianza della modella si va ad aggiungere alle tante altre, che dipingono il fotografo dei vip come un maniaco dei soldi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!