Iscriviti

Novara: autista di carro funebre muore al volante e uccide una ragazza a bordo strada

L'autista di un carro funebre ha avuto un malore durante alla guida, in seguito ha sbandato violentemente investendo una ragazza che faceva jogging sul ciglio della strada, uccidendola sul colpo.

Cronaca
Pubblicato il 5 giugno 2018, alle ore 19:49

Mi piace
9
1
Novara: autista di carro funebre muore al volante e uccide una ragazza a bordo strada

L’autista del carro funebre, un uomo di 51 anni di Briandate, comune poco distante dalla città di Novara, si trovava in servizio e stava portando una salma a Castellano Novarese dopo l’usuale cerimonia in chiesa. Durante il tragitto verso il cimitero, nella zona di Galliate e più precisamente in via Varallino, l’uomo avrebbe improvvisamente accusato un malore. Sotto gli occhi di tutti i parenti e degli amici della salma presente nel carro funebre, il mezzo avrebbe sbandato vistosamente finendo la sua corsa contro un albero situato lungo la carreggiata.

Sfortunatamente, una giovane ragazza di poco più di 24 anni, Alice Alessandra Ingrassia, si trovava proprio sulla traiettoria del veicolo fuori controllo. Alice è stata colpita violentemente dal carro funebre ed è purtroppo morta sul colpo, nonostante gli sforzi dei parenti della salma per cercare di rianimarla.

I soccorsi intervenuti per lei e l’autista sono stati vani, la ragazza è morta praticamente sul colpo mentre, secondo le prime informazioni, l’uomo sarebbe deceduto a causa di un fatale ed improvviso infarto. Alice, originaria proprio del paesino Galliate, si stava cimentando nel suo abitudinale jogging mattutino, ed è stato proprio uno “scherzo del destino” ad interrompere così precocemente la sua vita

Secondo le prime notizie, a bordo del carro funebre si trovavano anche alcuni parenti della salma, i quali sono fortunatamente rimasti illesi. Sotto lo sconcerto e lo shock di tutti, sono giunti tempestivamente i soccorsi ma – purtroppo – non c’è stato nulla da fare per entrambi.

Adesso la polizia e le forze dell’ordine locali sono al lavoro per ricostruire nei minimi dettagli la dinamica dell’accaduto. Dalle prime informazioni sulle indagini, le autorità confermano l’ipotesi della tragica fatalità secondo la quale l’uomo avrebbe avuto un infarto improvviso che ne avrebbe causato l’istantaneo decesso. Proprio a causa di ciò, il mezzo fuori controllo avrebbe poi investito la giovane Alice Ingrassia, uccidendola sul colpo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Lorenzo Santini

Lorenzo Santini - Questo incidente è stato veramente uno scherzo del destino, una tragica fatalità dettata da un malore così improvviso da non avere il tempo di accostare il mezzo. Naturalmente, una cosa del genere poteva accadere con qualsiasi altro mezzo, ma con un carro funebre rende l'accaduto ancora più improbabile, soprattutto se si pensa alla moltitudine di casualità che hanno fatto sì che avvenisse questo terribile incidente.

Lascia un tuo commento
Commenti
Andreea Manoliu
Andreea Manoliu

13 giugno 2018 - 16:13:23

Non ci sono parole !

0
Rispondi