Iscriviti
Napoli

Napoli: universitaria con sindrome di Down si laurea in Scienza Politiche con 110 e lode

Giulia Sauro, studentessa con sindrome di Down, si è laureata in Scienza Politiche con il massimo dei voti, ovvero 110 e lode all'università L'Orientale di Napoli.

Cronaca
Pubblicato il 3 maggio 2018, alle ore 12:59

Mi piace
6
0
Napoli: universitaria con sindrome di Down si laurea in Scienza Politiche con 110 e lode

Giulia Sauro ha 33 anni ed una grande determinazione nonostante sia affetta dalla sindrome di Down. La sua condizione non le ha impedito di lottare per i suoi sogni, e così con grande forza e sacrificio ha portato avanti e concluso i suoi studi universitari. Giulia si è laureata all‘Università di Napoli L’Orientale in Scienza Politiche ottenendo il massimo dei voti: 110 e lode. Una vera e propria gioia per lei e la sua famiglia.

Dopo la proclamazione di laurea, Giulia ha incontrato il governatore della Campania, Vincenzo de Luca. Quest’ultimo è rimasto molto colpito dalla sua intelligenza e si è dichiarato felicissimo di averla incontrata insieme ai suoi genitori. Sulla sua pagina Facebook De Luca ha scritto: “Giulia è un esempio di intelligenza, forza di volontà e coraggio: è la prima studentessa affetta da sindrome down a laurearsi in Scienze Politiche all’Orientale di Napoli con 110 e lode. Congratulazioni”. Il messaggio d’auguri per la neo dottoressa arriva anche da Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, che ha avuto occasione di conoscere Giulia nei giorni precedenti.

Come sottolineato dal sindaco de Magistris, Giulia Sauro è la terza persona con sindrome di Down in Italia ad ottenere il titolo accademico. La studentessa si è laureata esponendo la sua tesi sul tema della Rivoluzione francese, con lo storico Luigi Mascilli Migliorini, dopo avere effettuato tutti gli esami previsti dal suo corso di Laurea. A sostenere Giulia nel percorso universitario è stato anche lo Sportello Orientamento disabili dell’università Orientale, che grazie al progetto “Tutorato alla pari” affiancano ragazzi in difficoltà. Il progetto ha permesso alla giovane di riuscire ad ottenere una borsa di studio. Inoltre per Giulia è stato delinato un piano didattico personalizzato con l’aiuto dei professori, che calibrasse i programmi accademici alle esigenze della ragazza.

Giulia Sauro dopo il diploma voleva ad ogni costo proseguire gli studi iscrivendosi all’università. Un vero e proprio sogno per lei difficile da esaudire; ma con il sostegno dell’istituzione universitaria e soprattutto il supporto della famiglia, tale sogno da impossibile è diventato realtà. Così con grande impegno e trascorrendo giornate sui libri, Giulia si è laureata.

La famiglia di Giulia si è dichiarata emozionata per il risultato raggiunto dalla loro figlia: “Un bellissimo traguardo che ha raggiunto grazie alla sua determinazione, ma che è stato possibile anche grazie alla grande disponibilità dell’ateneo” ha dichiarato il papà, e poi conclude: “La nostra speranza è che possa trovare un’occupazione non per una questione economica ma per dare un senso all’impegno che Giulia ha profuso in questi anni”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Una storia bellissima e di grande speranza quella di Giulia Sauro. La giovane ha dimostrato come le aspettative e i limiti possono essere superati con grande forza di volontà e desiderio per realizzare i propri sogni. Giulia si è impegnata ed ha ottenuto grandi risultati perché amava ciò che stava facendo. Come ha dichiarato il padre si spera che possa anche trovare un lavoro così i suoi sforzi verranno ripagati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!