Iscriviti

Napoli: rubato l’albero di Natale nella galleria Umberto

Anche quest'anno è stato rubato il tradizionale albero di Natale, posizionato nella galleria Umberto a Napoli, da una babygang. I carabinieri lo hanno ritrovato in mattinata.

Cronaca
Pubblicato il 7 dicembre 2018, alle ore 19:26

Mi piace
6
0
Napoli: rubato l’albero di Natale nella galleria Umberto

A Napoli, in occasione delle feste natalizie, nella galleria Umberto I, viene posizionato un abete sul quale cittadini e turisti possono attaccare sui rami dei bigliettini con tutti i loro desideri per il Natale. Ma, da qualche anno, l’albero dei desideri viene puntualmente portato via da ragazzini, ed anche quest’anno non si sono smentiti.

Quest’anno, l’albero in galleria è durato meno di tre giorn:  è stato posizionato il 4 dicembre, ed è stato portato via nella notte tra il 6 e il 7 dicembre. Hanno reciso l’albero dalla base, lasciando integro solo il vaso che lo conteneva. Tutte le letterine con i desideri, che vi erano appoggiate sopra, sono rimaste sul pavimento della galleria.

L’albero è stato ritrovato dai carabinieri in mattinata, in via Santa Maria Ognibene, nella zona della cosiddetta parrocchiella, nei Quartieri Spagnoli. L’albero è stato legato con delle corde e trascinato con un motorino. Quando i carabinieri lo hanno ritrovato, le corde erano ancora legate all’albero, che hanno poi legato a dei paletti di ferro per non farlo portare via. Sull’albero erano ancora attaccate alcune letterine con i desideri.

L’albero, per un paio di notti, è stato sorvegliato da un gruppo di volontari, ma la baby-gang ha potuto agire perché proprio quella notte non è stato possibile sorvegliarlo. Lo stato di abbandono della galleria è stato già denunciato da tempo dai commercianti e dai residenti. Durante la notte, in galleria, vi accede chiunque e senza controllo: proprio per questo è stato richiesto di mettere dei cancelli all’ingresso.

 I napoletani non hanno preso affatto bene questo furto, e si chiedono come mai non siano state prese delle precauzioni, dato che non è la prima volta che accade un fatto del genere. Nel frattempo, l’albero dei desideri della galleria, dati i ripetuti furti avvenuti in questi vari anni, è stato ribattezzato “Rubacchio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Da napoletana sono molto dispiaciuta ed arrabbiata per questo ennesimo furto. Oramai, da qualche anno, è sempre la solita storia che si ripete: l'albero viene rubato, recuperato, riposizionato, e rubato ancora. L'anno scorso è andata così per tutto il periodo natalizio. Se la tradizione dell'albero dei desideri deve continuare, l'amministrazione deve trovare una soluzione definitiva, altrimenti è inutile rimettere l'albero in galleria.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!