Iscriviti
Napoli

Napoli, ragazza in costume in mezzo alla tempesta: è polemica

È diventato virale il video della ragazza in costume sul lungo mare di Napoli, mentre ballava e si divertiva in mezzo alla bufera. Da quel video sono nate molte polemiche: in molti pensano che la ragazza abbia mancato di rispetto alla tragedia della città.

Cronaca
Pubblicato il 2 novembre 2018, alle ore 19:35

Mi piace
5
0
Napoli, ragazza in costume in mezzo alla tempesta: è polemica

Lo scorso lunedì si è abbattuta sulla città di Napoli un’impetuosa tempesta che ha creato molti danni: alberi caduti, case scoperchiate, e strade allagate. A questi danni si aggiunge anche una vittima, un ragazzo della facoltà di ingegneria, morto colpito da un albero caduto a Fuorigrotta, nei pressi della sua facoltà.

Mentre accadeva tutto ciò, sul web spunta il video di una ragazza in costume che balla e si diverte sotto la tempesta. Il video diventa subito virale e ne nascono molte discussioni. In molti pensano che la ragazza abbia vissuto la situazione con leggerezza, mancando di rispetto per le difficoltà vissute dall’intera città.

Ady Descarada, la ragazza protagonista del video, una modella e stilista di origini romene, ma cresciuta in Italia, ci tiene a precisare che è tutto un grosso equivoco, in quanto  mentre lei girava il video non sapeva di quello che stava accadendo in città, né tantomeno che un ragazzo avesse perso la vita durante quella tempesta.

La ragazza si trovava a Napoli con sua madre per questioni lavorative: Ady, prima di arrivare nella città partenopea, era stata a Matera per un servizio fotografico di costumi disegnati da lei. Quel lunedì doveva pranzare con la mamma sul lungo mare e, dopo pranzo, hanno deciso di fare una passeggiata sul lungomare, nonostante la tempesta. Ady racconta che le piace molto il mare, anche quando è in tempesta: in più a lei non da fastidio la pioggia, anzi pensa che purifichi e lavi via la negatività.

Dopo la passeggiata, lei e sua madre sono tornate in auto, per asciugarsi, hanno acceso il riscaldamento dell’auto, ed Ady si è cambiata indossando uno dei suoi costumi e la giacca che indossa nel video. Quando hanno inziato a sentire caldo, sono scese dall’auto, così la ragazza ha iniziato a ballare sotto la pioggia mentre la madre la riprendeva. Ady ha dichiarato di essere molto turbata per le accuse che ha ricevuto – non pensa di aver fatto nulla di male – ma ha ribadito che, se avesse saputo quello che stava accadendo – non si sarebbe comportata in modo diverso.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Negli ultimi tempi va di moda indignarsi sul web, per qualsiasi video o notizia vera o falsa che sia. Non credo che la ragazza abbia fatto nulla di male ballando sotto la tempesta: non ha mancato di rispetto alla città né alla povera vittima, al massimo ha messo in pericolo la sua vita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!