Iscriviti
Napoli

Napoli: boom di parcheggiatori abusivi, il 40% delle strade in loro possesso

Nel capoluogo campano vi è una forte presenza dei parcheggiatori abusivi, circa il 40% delle strade è nelle loro mani. Un illegalismo che porta con sé un business di 24 milioni di euro all'anno.

Cronaca
Pubblicato il 31 agosto 2018, alle ore 13:05

Mi piace
3
0
Napoli: boom di parcheggiatori abusivi, il 40% delle strade in loro possesso

A Napoli ci sono circa 3.623 parcheggiatori abusivi che danno vita ad un business d’affari illegale pari a 24 milioni di euro all’anno. Una cifra shock emersa da un rapporto effettuato dalla polizia municipale di Napoli. 

Come riportato dal quotidiano “Il Mattino”, i parcheggiatori senza licenza controllerebbero il 40% delle strade partenopee, incassando secondo stime non ufficiali 2 milioni di euro al mese, pari quindi a 24 milioni all’anno. L’esercito di irregolari è così numeroso da potere essere considerato una vera e propria “azienda privata”, con il numero maggiore di “addetti” della città di Napoli.

Per contrastare questo fenomeno del tutto illegale, l’amministrazione locale ha effettuato un censimento. In tale dossier sono elencati i territori in cui i parcheggiatori abusivi si dividono, gli orari di “lavoro”, e le tariffe. Un’anagrafe del sommerso raccolta dal 2010 ad oggi, per permettere l’identificazione dei parcheggiatori, e la successiva sanzione. 

Una piaga dannosa per l’amministrazione comunale e per i parcheggi privati a norma, che nessuno riesce a risolvere. La giunta De Magistris prova a combattere l’abusivismo con controlli e multe pari a 1000 euro nei confronti degli abusivi, che d’altra parte non demordono, e non pagano le sanzioni ricevute, ignorando la legge.

Dal 2010 ad oggi, sono state impartite sanzioni di valore superiore a 31 milioni di euro, ma il Comune di tale somma non ha mai ricevuto un centesimo. I 3.263 parcheggiatori risultano nullatenenti.  

Il parcheggiatore del comune partenopeo con più longevità lavorativa e verbali ricevuti è Raffaele S, attivo da otto anni e ancora in “attività”. I vigili in otto anni gli hanno registrato 40 multe, con un totale di 584 mila euro, ovviamente mai pagati. In zona ospedaliera, invece, opera una donna, soprannominata “la regina degli abusivi. Secondo la polizia municipale, dal 2012 ad oggi ha ricevuto 111 verbali, per un totale di 90 mila euro, anch’essi mai pagati. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi è una piaga sociale presente nel comune partenopeo da molti anni. Un fenomeno a cui non si riesce a mettere una fine, principalmente per sanzioni "non idonee". Ricevere multe e nello stesso tempo non avere l'obbligo di pagarle in quanto "nullatenenti" permette a queste persone di continuare ad agire senza problemi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!