Iscriviti
Milano

Milano, avvocato cade dalla moto e muore

La vittima è Emanuele Guadalupi, 35 anni, giovane avvocato originario di Brindisi e volto molto noto nella città pugliese. La vittima è morta nella notte tra il 2 e il 3 ottobre dopo essere caduta dalla moto. Ancora sconosciute le cause del dramma.

Cronaca
Pubblicato il 4 ottobre 2021, alle ore 14:21

Mi piace
0
0
Milano, avvocato cade dalla moto e muore

La città di Brindisi è sotto shock per la morte di Emanuele Guadalupi, giovane avvocato di 35 anni venuto improvvisamente a mancare nella notte tra il 2 e il 3 ottobre a Milano. Secondo quanto si apprende dai media locali e nazionali, il giovane professionista si trovava in sella alla sua moto, quando improvvisamente e per cause ancora tutte in corso di accertamento, è caduto dal mezzo a due ruote. Al momento non si sa se l’incidente sia stato causato da un malore o da altre circostanze. 

La notizia del decesso di Emanuele si è sparsa improvvisamente in tutto il capoluogo pugliese. Il 35enne era molto noto in città. Figlio dell’avvocato Vincenzo Guadalupi, che ha avuto trascorsi sia come consigliere comunale che assessore a Brindisi, il giovane era anche noto nel mondo della pallacanestro locale, in quanto sempre il padre è stato presidente di una storica società cittadina, l’Assi. Anche il 35enne ha militato nella stessa squadra. 

La passione per lo sport

Emanuele si era diplomato al liceo Classico di Brindisi, poi dopo aver terminato gli studi si trasferì a Milano, dove, dopo la laurea in Giurisprudenza, ha cominicato a lavorare presso un studio legale. Non mancava mai di seguire la Happy Casa Brindisi, la società di basket locale che milita in Serie A e nei campionati europei. 

Un ragazzo con tantissimo senso del dovere e con una grandissima passione per lo sport. La sua scomparsa ha destato molto dolore anche nel mondo sportivo brindisino, in particolare quello cestistico. “Un ragazzo di Brindisi, orgogliosamente brindisino e grande tifoso della sua squadra del cuore. Ci stringiamo attorno alla famiglia Guadalupi e a tutti i suoi cari. Riposa in pace super Lele e spingi da lassù, sempre più in alto, il tuo “magico Brindisi” – così ha scritto in un post sui social la Happy Casa Brindisi.

Nelle prossime ore potranno sicuramente conoscersi ulteriori dettagli sul decesso di questo giovane avvocato brindisino. Un dolore immenso che ha scioccato la città. A breve dovrebbero svolgersi le esequie del professionista. Tantissimi i messaggi di cordoglio giunti dai cittadini alla famiglia Guadalupi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Quello che è avvenuto a Milano è un dramma che ha scioccato l'intera città di Brindisi, dove questo ragazzo, giovane avvocato, era molto conosciuto. Il capoluogo di provincia pugliese si è stretto attorno alla famiglia del professionista deceduto. Nelle prossime ore si potranno sicuramente conoscere ulteriori dettagli circa il decesso del 35enne Emanuele Guadalupi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!