Iscriviti
Milano

La guerriera Michela: di nuovo mamma mentre lottava contro un tumore al seno

Michela Ferrarini, 40 anni, ha scoperto quasi contemporaneamente di avere un tumore al seno e di essere nuovamente incinta, decidendo di portare avanti la gravidanza.

Cronaca
Pubblicato il 14 ottobre 2021, alle ore 14:59

Mi piace
1
0
La guerriera Michela: di nuovo mamma mentre lottava contro un tumore al seno

Quella che sto per raccontarvi è la storia di una guerriera, Michela Ferrarini, 40 anni, di Calestano, in provincia di Parma che nel 2018 ha visto completamente stravolgersi completamente la propria vita, non solo a causa di un tumore al seno, ma anche per una gravidanza, scoperta in contemporanea, portata avanti positivamente proprio durante la lotta alla malattia.

Questo nonostante i medici, all’inizio, definissero la situazione di Michela incompabile con la formazione di un’altra esistenza dentro di sè. La donna ha deciso di parlare della sua storia a Fanpage.

Le parole di Michela

Michela, sposata da 10 anni, con una bimba di appena 2 anni, stava vivendo un 2018 perfetto. Lei e suo marito avevano acquistato la loro casa indipendente che era il loro grande sogno, stavano progettando un secondo figlio e lei faceva un lavoro che le piaceva. Insomma, era il periodo più bello per tutte le cose che stava riuscendo a realizzare e mai avrebbe potuto pensare che la sua vita potesse prendere un’altra direzione.

La donna, accortasi di un nodulo sospetto, ha iniziato ad effettuare alcuni accertamenti e, tra un esame e l’altro, ha scoperto di essere incinta. Un chirurgo le ha detto che se anche si fosse trattato di un tumore benigno, in vista di un’operazione, avrebbe dovuto decidere se interrompere o meno la gravidanza. Ma senza perdere le speranze, rivolgendosi ad altre strutture milanesi, dopo 36 settimane è riuscita a dare alla luce e in salute Giorgia, la sua seconda figlia.

“Quando sono stata veramente male, mi sentivo una stupida nel pensare a tutte quelle volte che non volevo alzarmi dal letto quando dovevo, per esempio,andare a lavoro. Ti rendi veramente conto del tempo che ti viene strappato via, in un momento della tua vita in cui sei convinta di averne e di poter fare quello che vuoi, ti si aprono gli occhi e capisci che non è così”. Michela ha deciso di raccontare la sua storia prima in una pagina Facebook “Al di là del muro” e poi attraverso un libro, la cui uscita è prevista per il 22 ottobre , che avrà lo stesso titolo. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - La malattia e la gioia dell'essere nuovamente madre. La storia di Michela, una guerriera che ha portato avanti la gravidanza della sua secondogenita nonostante la scoperta di un tumore al seno, mi ha fatto davvero commuovere. Auguro a Michela tutta la gioia e tutta la fortuna di questo mondo perchè, davvero, è un grandissima donna!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!