Iscriviti

La cena dei mille: una tavola da record sotto le stelle di Parma

Un vero e proprio record quello raggiunto sotto il cielo stellato di Parma: ecco le immagini ed il video della Cena dei mille

Cronaca
Pubblicato il 6 settembre 2018, alle ore 13:44

Mi piace
0
0
La cena dei mille: una tavola da record sotto le stelle di Parma

Erano in mille sotto il cielo stellato della città di Parma ed hanno dato vita ad un evento suggestivo e da record: Piazza Garibaldi e strada Repubblica sono state, infatti, trasformate per una sera in un vero e proprio ristorante a cielo aperto.

Solo qualche numero per comprendere l’entità di questo evento straordinario: 400 metri di tavola, 50 chef al lavoro per la preparazione dei piatti ed oltre 100 camerieri per regalare un servizio impeccabile.

Un menù, quello servito durante la Cena dei mille, di tutto rispetto: a firmarlo sono stati gli chef stellati Carlo Cracco e Massimo Spigaroli, affiancati da Parma Quality Restaurants e da Chef To Chef.

Foto: Marco Vasini

La serata è stata resa piacevole anche dalle esibizioni di danza classica e dalla musica lirica di sfondo sulle note del grande Giuseppe Verdi, a voler anticipare in qualche modo un altro grande evento che si terrà a Parma, il Festival Verdi – Verdi Off.

Fra i vari piatti meritano di essere citati il Gazpacho alla Parmigiana, l’entrée fresca con verdure a km zero, il cannolo di tosone, farcito con ricotta e acciughe. Ed ancora come primo piatto è stato servito lo Scrigno di Parma, mentre il secondo piatto è stato un cosciotto d’oca in confit, croccante al Prosciutto di Parma Dop e millefoglie di verdura. Il dessert è stato invece ideato da Carlo Cracco.

”Un onore essere qui. Il mio piatto? Un omaggio a questa città ed ai sapori di questa terra, una terra fantastica. Ma ai ragazzi che vogliono diventare cuochi professionisti ricordo che non basta essere nati qui: bisogna guardare al mondo, imparare una lingua straniera, sapersi confrontare con tutte le cucine” queste le parole di Cracco dopo aver ricevuto il premio alla Creatività di Parma, città creativa della gastronomia Unesco.

Parte del ricavato di questa cena andrà a Emporio, una realtà che da molti anni è impegnata sul territorio nella distribuzione di cibo ed aiuto alle famiglie più bisognose.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!