Iscriviti

I soccorsi sbagliano strada: anziana muore tra le fiamme

Un errore fatale ha portato i Vigili del Fuoco in una via sbagliata, ed un'anziana è stata divorata dalle fiamme che aveva in casa, perdendo così la vita.

Cronaca
Pubblicato il 8 ottobre 2018, alle ore 18:27

Mi piace
2
0
I soccorsi sbagliano strada: anziana muore tra le fiamme

Una tragica fine quella che ha colpito una 84enne residente in una periferia di Trieste, divorata dalle fiamme nella sua abitazione mentre i Vigili del Fuoco, chiamati dalla vicina di casa, si dirigevano nella via sbagliata. Un errore che sembrerebbe aver causato la morte dell’anziana, poichè dalle prime ricostruzioni quei 20 minuti di ritardo potrebbero essere risultati fatali.

Non si sanno ancora le cause certe che avrebbero fatto scoppiare l’incendio, e le dinamiche sarebbero ancora confuse. Da quanto ricostruito dagli inquirenti, l’anziana sarebbe rimasta intrappolata dalle fiamme nella sua camera da letto, dov’è stata successivamente ritrovata priva di vita e riversa a terra. Un finale che ha sconvolto l’intero vicinato e anche gli stessi pompieri che erano pronti a dare se stessi per mettere in salvo la donna.

Le dinamiche e l’errore fatale

Da quanto è stato ricostruito fino ad ora, sarebbero stati i vicini di casa a chiamare i soccorsi, allarmati probabilmente dal fumo che fuoriusciva dalla camera dell’anziana. A causare l’errore che si è poi rivelato fatale per la donna, un’assonanza tra le due vie che si trovano nello stesso territorio. La vicina di casa ha infatti richiesto i soccorsi presso via Batagely, ma a soli cinque chilometri di distanza si trova via Battigelli, dove si è diretta la vettura dei soccorsi.

Probabilmente a causa di una cattiva ricezione e alla fretta del momento, i due nomi sono stati confusi portando così i soccorsi nel luogo sbagliato, e potendo raggiungere l’anziana in pericolo solo 20 minuti dopo

Una volta che i Vigili del Fuoco sono arrivati sul posto, hanno ritrovato l’84enne ormai priva di vita, distesa sul pavimento della sua camera da letto dove probabilmente è stata intrappolata dalle fiamme: un forte odore di fumo riempiva infatti la stanza. Ora si indaga sulle effettive cause che hanno fatto divampare l’incendio nell’abitazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Questi sono gli errori umani che purtroppo possono capitare. Si spera sempre che le cose possano andare nel modo migliore e sempre perfettamente, ma siamo umani ed è possibile capire male, specialmente se c'è la presenza di due vie vicine con il nome simile. Una tragedia senza colpe pagata dalla signora.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!