Iscriviti
Genova

Genova, Fabrizio Corona beccato fuori da un locale: è evaso dagli arresti domiciliari

L'ex re dei paparazzi è stato beccato dalla Guardia di Finanza in un locale del capoluogo ligure. Agli agenti ha detto di avere un permesso dei giudici per recarsi a Roma, è stato denunciato a piede libero per evasione. Lite anche a "Non è l'Arena" con Luca Telese.

Cronaca
Pubblicato il 8 ottobre 2021, alle ore 10:29

Mi piace
0
0
Genova, Fabrizio Corona beccato fuori da un locale: è evaso dagli arresti domiciliari

Sembrano non finire mai i guai per Fabrizio Corona, che negli scorsi giorni ne ha combinata un’altra delle sue. L’ex re dei paparazzi, infatti, è evaso dagli arresti domiciliari che sconta presso la sua abitazione di Milano e si è recato, per motivi ancora tutti da chiarire, a Genova. A trovarlo sono stati gli agenti della Guardia di Finanza, che lo hanno beccato in un locale insieme a degli amici. Non è servito neanche chiedere i documenti, visto che il personaggio è conosciuto. 

I “Baschi Verdi” gli hanno subito chiesto che cosa ci facesse nel capoluogo ligure: lui ha spiegato di avere un permesso dei giudici per recarsi a Roma e davanti alle forze dell’ordine non ha negato di trovarsi fuori da casa e in un luogo in cui non doveva stare. A questo punto l’ex fotografo è stato fermato e la pm di turno, Arianna Ciavattini, ha chiesto al giudice la reclusione in carcere. La misura non è stata applicata e per il momento Corona è stato denunciato a piede libero per evasione. Non è escluso che i giudici del Tribunale di Milano optino però adesso per la misura cautelare in carcere. 

La lite a “Non è l’Arena”

In questa settimana Corona è stato anche protagonista di un altro episodio a dir poco discutibile. Il 6 ottobre scorso, durante una puntata della trasmissione “Non è l’Arena” condotta da Massimo Giletti, l’ex re dei paparazzi ha avuto una accesa lite in diretta con il giornalista Luca Telese, che lo ha definito una “persona malata”.

Corona non ha gradito assolutamente le parole del cronista, e ha cominciato ad inveire contro di lui. Il giornalista è intervenuto dopo aver sentito la storia dell’ex fotografo dei Vip che si è morso il bracciocome un cannibale” allorquando fu rinchiuso per un breve periodo in un ospedale pschiatrico. 

“Allora devi chiedere scusa, insulti e ingiuri i magistrati di sorveglianza…”, ha aggiunto poi Telese. Lo scorso marzo il Tribunale di Sorveglianza sospese la misura degli arresti domiciliari nei confronti di Corona, e lui, per tutta risposta, portò avanti prima uno sciopero della fame in ospedale per poi farsi dei tagli al braccio una volta finito in carcere. Su istanza dei suoi avvocati difensori, l’ex re dei paparazzi ha pouto beneficiare degli arresti domiciliari dopo una decisione dei giudici del Tribunale di Sorveglianza arrivata negli scorsi giorni. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Ancora una volta Fabrizio Corona si mette nei guai. Non c'è pace per l'ex fotografo dei Vip, che è stato beccato lontano da casa sua nonostante fosse agli arresti domiciliari. Adesso spetterà nuovamente ai giudici decidere quale misura applicare nei suoi confronti. Se continua a comportarsi in questa maniera Corona finirà nuovamente in carcere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!