Iscriviti
Torino

Fuga d’amore a 9 anni per incontrare l’amichetta malata

Un bambino di 9 anni, è solito tornare a casa da scuola con la sua amichetta e sua mamma. Ma una mattina la sua compagna di classe non va a scuola perchè è malata, allora il piccolo organizza una piccola fuga per vederla.

Cronaca
Pubblicato il 6 ottobre 2018, alle ore 06:57

Mi piace
5
0
Fuga d’amore a 9 anni per incontrare l’amichetta malata

E’ accaduto in una scuola primaria del Cavanese, una regione storica della provincia di Torino, un bambino di 9 anni tutti giorni torna a casa da scuola con la sua piccola amica, sua coetanea, e sua mamma.

Qualche giorno fa però, l’amichetta non è andata a scuola perchè influenzata, così il piccolo innamorato ha escogitato un modo per vederla comunque.

Il piano del bambino

Anche se la sua amica non era andata a scuola, la mamma della piccola, d’accordo con i genitori, sarebbe comunque andata a prendere il bambino di 9 anni per riaccompagnarlo a casa. Ma il piccolo non ci stava a tornare a casa senza vedere la sua “dolce metà”. Così, terminate le lezioni, ha deciso di non aspettare la mamma della sua amica e per la prima volta ha preso lo scuolabus e, raccontando una bugia all’autista, è riuscito a farsi accompagnare a casa della sua piccola amica.

Intanto però la mamma della fidanzatina era andata a scuola a prendere il piccolo e non trovandolo ha subito avvertito i genitori che non immaginando dove potesse essere il piccolo ovviamente si sono molto preoccupati.

Fortunatamente, una volta giunto a casa della fidanzatina, un’altra mamma lo ha riconosciuto e notando subito che non era sceso nella zona dove abitava ha chiesto al bambino cosa ci facesse lì. Il piccolo, questa volta ha raccontato la verità. Così la signora ha chiamato la scuola ed i genitori del piccolo per rassicurarli ed ha riaccompagnato il bambino sullo scuolabus che lo ha subito riportato a scuola.

Anche se la fuga d’amore non ha avuto l’esito sperato dal bambino di 9 anni, alla fine i genitori comprendendo il motivo del gesto che ha portato il piccolo innamorato a compiere questa piccola fuga, gli è stato concesso il permesso di poter trascorrere anche quel pomeriggio in compagnia della fidanzatina.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - E' proprio vero che l'amore non ha età. Un bambino di soli 9 anni che prova un'affetto così grande verso un'altra bambina, tanto da non poter stare un solo giorno senza poter trascorrere del tempo con lei e da fargli compiere una piccola fuga, se non è amore questo allora cos'è?

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

06 ottobre 2018 - 11:09:50

Una storia molto, molto bella: chissà che non siano già amati in un'altra vita :)

0
Rispondi