Iscriviti
Roma

Fabrizio Frizzi, Roma gli intitolerà una strada sull’Aventino: approvata la mozione

È ufficiale: Roma intitolerà una strada a Fabrizio Frizzi. Celermente, a pochi giorni dalla scomparsa, il Campidoglio approva una mozione e decide di intitolare una strada in suo onore.

Cronaca
Pubblicato il 13 aprile 2018, alle ore 17:13

Mi piace
4
0
Fabrizio Frizzi, Roma gli intitolerà una strada sull’Aventino: approvata la mozione

La morte di Fabrizio Frizzi ha lasciato un vuoto nel mondo dello spettacolo, nel cuore dei numerosi telespettatori che, ogni sera, erano lieti di seguire L’Eredità: la frase “Era uno di noi” riecheggiava padrona fuori dalla cappella degli Artisti in Piazza del Popolo, durante il funerale. 

Roma ha deciso: intitolerà una strada a Fabrizio Frizzi. L’Assemblea capitolina ha approvato all’unanimità, con 30 voti favorevoli, una mozione presentata da Fratelli d’Italia e dalla lista civica Con Giorgia, che prevede l’impegno per la sindaca Virginia Raggi, e la Giunta, a porre in essere le iniziative idonee per l’intitolazione al conduttore Rai di un toponimo nella zona Aventino-Giardino degli Aranci

In una nota congiunta, gli esponenti di Fdi Fabrizio Ghera, capogruppo in Campidoglio, i consiglieri comunali Andrea De Priamo, Maurizio Politi, Francesco Figliomeni e Rachele Mussolini della lista civica Con Giorgia, hanno espresso la viva soddisfazione per l’approvazione della mozione a prima firma della Presidente di Fdi Giorgia Meloni per intitolare un toponimo in zona Aventino-Giardino degli Aranci a Fabrizio Frizzi.

La mozione, inoltre, ha incassato il voto favorevole di tutte le forze politiche e prevede di applicare la deroga ai dieci anni dalla scomparsa, come previsto per le persone benemerite, ai grandi uomini di spettacolo. Nello stesso parco, vi sono viali dedicati ad altri grandi artisti romani, come Nino Manfredi e Fiorenzo Fiorentini.

Giorgia Meloni, su Facebook, ha commentato ”L’approvazione in assemblea capitolina della mozione di Fratelli d’Italia e della lista ‘Con Giorgia’ per intitolare una via a Fabrizio Frizzi all’Aventino è per noi motivo di grande soddisfazione. Grazie alla sua risata inconfondibile, Frizzi è entrato nelle case e nei cuori degli italiani“, e ha aggiunto che il conduttore, con riservatezza e costanza, ha svolto, inoltre, un’opera di solidarietà verso gli altri, contribuendo a renderlo una figura di alto profilo. “È giusto che Roma, la sua città, lo ricordi in uno dei suoi luoghi più belli, all’ombra del Giardino degli Aranci”, ha chiosato la Meloni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - La morte di Fabrizio Frizzi ha colpito sinceramente il pubblico: la cortesia del bravo conduttore, scambiata nella sua accezione negativa per buonismo, è sicuramente una dote rara, nel mondo dello spettacolo, ove le urla e gli schiamazzi la fanno da padroni. Doveroso dedicagli una via, nello splendido Giardino degli Aranci.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!