Iscriviti
Roma

È morto Sandro Mayer, il giornalista e direttore aveva 77 anni

È morto nella giornata del 30 novembre Sandro Mayer, il giornalista e direttore di settimanali come "Di Più TV". Viene riconosciuto al pubblico anche per essere stato giudice di "Ballando con le stelle".

Cronaca
Pubblicato il 30 novembre 2018, alle ore 12:36

Mi piace
6
0
È morto Sandro Mayer, il giornalista e direttore aveva 77 anni

All’età di 77 anni è scomparso il giornalista e scrittore italiano Sandro Mayer. L’uomo è stato direttore di alcune riviste importanti come “Dolly” e “Novella 2000“. In questo periodo invece si occupata di “Di Più TV“, che è tra i più diffusi periodici familiari d’attualità italiani, pubblicata da “Cairo Editore” dal 2004.

Viene conosciuto al grande pubblico anche per essere stato opinionista di Milly Carlucci a “Ballando con le stelle“, il talent show di Rai 1 che si occupa di danza. In queste ore stanno arrivando già i primi messaggi di vicinanza, come quello di Selvaggia Lucarelli: “È morto Sandro Mayer. Mi dispiace davvero. È morto un amico e l’ultimo vero direttore/manager rimasto. Ciao Sandro Mayer”. A rivelare per prima la notizia è stato il sito “Dagospia”.

La carriera di Sandro Mayer

A parlare dei suoi inizi è stato proprio il giornalista in una intervista: “Vivevo a Napoli e mi sono formato ascoltando la gente dei bassi, mescolati ai discordi dell’aristocrazia partenopea. Poi ci trasferimmo a Milano e vinsi un posto fisso in Fiat ma non ci andai mai e partii per Londra, dove ho fatto il cameriere per imparare l’inglese”.

Laureato in scienze politiche, inizia la sua carriera come traduttore, per poi dedicarsi al giornalismo. Inizia dirigendo riviste femminile che si occupavano di cronache rose, dirigendo settimanali come “Dolly” ed “Epoca“. Nel 1983 ottiene il suo grande salto grazie alla direzione del settimanale “Gente“, che mantenne per venti anni.

Oltre al già citato “Ballando con le stelle“, il giornalista ha partecipato anche ad altre trasmissioni come “Domenica In” e “Buona Domenica“. Ha lavorato anche come autore e regista teatrale, firmando le commedie “Il silenzio dei sogni” e “Bivio d’amore“, tratte da due suoi romanzi. Il suo ultimo scritto è stato “Il Gesù dei miracoli“, con Osvaldo Orlandini.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Mi dispiace davvero molto per Sandro Mayer, poiché è stato uno dei primi giornalisti che hanno trattato le cronache rosa. Mi piaceva anche la simpatia che dimostrava in ogni occasione in cui veniva ospitato nelle trasmissioni televisive, in particolar modo a "Ballando con le stelle". Di certo, nei prossimi giorni verrà ricordato da molti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!