Iscriviti

Chieti, Marina Angrilli convinta a salire sul balcone con la scusa di un selfie dal marito Fausto Filippone

Secondo l'autopsia, Marina Angrilli - 51 anni - moglie di Fausto Filippone, sarebbe stata spinta dal balcone su cui si trovava. Non si tratterebbe dunque né di suicidio né di una caduta accidentale.

Cronaca
Pubblicato il 24 maggio 2018, alle ore 17:29

Mi piace
5
0
Chieti, Marina Angrilli convinta a salire sul balcone con la scusa di un selfie dal marito Fausto Filippone

Le indiscrezioni sull’autopsia della moglie di Fausto Filippone riportate da Il Messaggero, svelerebbero che la donna sia morta dopo essere stata gettata dal balcone. Filippone avrebbe infatti teso una trappola alla Angrilli, convincendola ad uscire per andare a comprare una lavatrice e con il pretesto di recarsi nell’altro appartamento dove poi è avvenuta la tragedia.

Proprio in quell’appartamento, non si sa per quale motivo, Filippone avrebbe altresì proposto alla moglie di fare un selfie assieme per poi spingerla nel vuoto. Anche secondo il medico legale, Cristian D’Ovidio, la traiettoria della caduta ma soprattutto la mancanza di segni di colluttazione e di malore avvalorerebbero tale tesi.

In particolar modo il comportamento avuto dal manager non appena arrivato sul posto ha lasciato molto perplesso Giuliano Salvio, medico accorso per primo sul luogo della caduta. Il medico, abitante dello stesso quartiere dei coniugi Filippone, ha dichiarato che l’uomo aveva fretta di andarsene ma alla fine ha aspettato l’arrivo dell’ambulanza e della Polizia mantenendo però un atteggiamento molto distaccato.

Salvio ha anche confermato che i soccorritori e Filippone si sarebbero allontanati assieme mentre la Angrilli veniva trasportata in ambulanza e dunque tutti erano più che convinti che il marito si sarebbe diretto all’ospedale. Invece l’uomo è andato a prendere la figlia dagli zii e con lei ha deciso di dirigersi verso il viadotto Alento della A14.

A parlare oggi è Francesco Angrilli che, dopo l’omicidio della sorella è ancora incredulo di quanto accaduto. In merito alle esequie, Angrilli svela di aver ricevuto il nulla osta dalle autorità ma di non voler rivelare ulteriori dettagli del funerale a causa della stampa e dei giornalisti: “Probabilmente i funerali ci saranno venerdì, ma sono timoroso nel rivelare il luogo, anche se so che poi alla fine si verrà a saperlo comunque” chiedendo, in parte, di essere lasciati in pace in questo triste momento.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Ancora non mi capacito di questo orribile gesto soprattutto perchè Filippone ha ucciso la moglie e la figlia senza un apparente motivo. Sicuramente dalle indagini emergeranno ulteriori dettagli oscuri riguardo l'uomo ma nonostante questo rimane un fratello ed uno zio che non avrà mai una risposta certa. Una tragedia che comunque non sarà facile da dimenticare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!