Iscriviti

Carabiniere dà fuoco alla casa e chiude la figlia dentro

Nel bresciano un carabiniere dà fuoco ai peluche della figlia, successivamente incendia la casa e blocca tutte le uscite con la bambina all'interno. Poteva finire in tragedia.

Cronaca
Pubblicato il 23 settembre 2018, alle ore 19:14

Mi piace
2
0
Carabiniere dà fuoco alla casa e chiude la figlia dentro

Ci troviamo nel bresciano dove tra la notte di sabato 22 e domenica 23 settembre, si è verificato un fatto che sarebbe potuto finire in tragedia.

Un incendio causato da un carabiniere della zona, che ha rinchiuso la figlia e altri parenti all’interno dell’edificio in fiamme. Il motivo che lo ha spinto a fare questo folle gesto sarebbe una vendetta contro la moglie che ha deciso di divorziare dall’uomo.

Incendia la casa per vendicarsi della moglie

Si tratterebbe di una vendetta il motivo che ha spinto il carabiniere bresciano a compiere il folle gesto durante la notte appena passata. La moglie aveva da poco deciso di divorziare con l’uomo, e quest’ultimo spinto dalla rabbia ha deciso di vendicarsi con la bambina avuta con la donna, e alcuni parenti che si trovavano all’interno dell’abitazione.

Inizialmente il militare avrebbe dato fuoco ad alcuni peluche della figlia, per poi scegliere di mandare in fiamme l’intera casa. L’uomo non si è solo fermato a questo, ma ha scelto di lasciare che le fiamme continuassero a divorare l’abitazione; una volta uscito, ha chiuso a chiave tutte le vie di uscita, lasciando così la figlioletta e alcuni parenti che erano presenti con lei, all’interno della casa a morire.

Un gesto che sarebbe finito senza ombra di dubbio in tragedia se non fossero arrivati i Vigili del Fuoco. Il militare infatti, una volta viste le fiamme che fuoriuscivano dalle finestre e che avevano raggiunto quasi tutte le stanze dell’edificio, ha chiamato preso dal panico i Vigili del Fuoco, allarmandoli per quanto accaduto e chiedendo loro aiuto. 

I soccorsi sono fortunatamente arrivati in tempo e la figlia, così come tutti i familiari rinchiusi tra le fiamme, sono miracolosamente rimasti illesi. I Vigili del Fuoco sono riusciti a compiere l’ennesimo miracolo contro la ferocia umana.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Una vendetta perché la moglie decide di divorziare consumata contro la figlia. Non so quale sia la parte più sbagliata di tutta questa frase. Terribile il pensiero di doversi vendicare perché tua moglie sceglie il divorzio, ed è ancora più terribile sapere che decide di vendicarsi con la figlia piccola, l'unica gioia che dovrebbe rimanere da quell'amore ormai finito.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!