Iscriviti

Assaggiatori di tiramisù cercasi per decretare il più buono del mondo

Sono aperte le iscrizioni alla Tiramisù World Cup, per diventare uno dei 180 assaggiatori di tiramisù per eleggere il tiramisù più buono del mondo del 2018!

Cronaca
Pubblicato il 29 settembre 2018, alle ore 18:50

Mi piace
6
0
Assaggiatori di tiramisù cercasi per decretare il più buono del mondo

Questo Novembre si terrà a Treviso la Tiramisù World Cup, il campionato mondiale per decretare il dolce a cucchiaio più buono, e in questi giorni sono aperte le iscrizioni per diventare uno dei giudici. Le tappe della selezione si terranno nelle date comprese tra l’1 e il 3 Novembre nei comuni di Conegliano, Pieve di Soligo e Valdobbiadene, mentre le semifinali e lafinalissima si svolgeranno domenica 4 novembre a Treviso.

Il torneo prevede diverse fasi preliminari ed una finalissima, a cui potranno aderire i veri esperti. Questi sono stati già ricercati in tutta Italia, partendo da Roma, e saranno in grado di giudicare tutti i parametri per decretare quello che sarà effettivamente il Tiramisù fatto meglio.

Tiramisù World Cup: la scelta dei giudici

Quest’anno l’evento sarà differente rispetto all’anno scorso, in quanto ci sarà non uno, ma ben due vincitori. Verrà premiato infatti non solo chi ha il dolce più gustoso preparato seguendo la ricetta tradizionale concorrendo nella categoria Originale, ma anche la versione più innovativa, nella categoria Creativo, in cui la ricetta base può essere modificata o possono essere aggiunti ingredienti aggiuntivi.

Per diventare giudici però non basta essere amanti del Tiramisù, ma bisogna superare un test per capire quanto gli aspiranti intenditori effettivamente ne sanno sulla ricetta e sulla storia della versione classica dolce in questione. Inoltre i candidati devono dare prova di conoscere il Regolamento della competizione.

In tutto vengono ricercato 180 “assaggiatori buongustai” che assaggeranno i 600 dolci che si contenderanno il titolo più ambito ossia quello di Campione del Mondo di Tiramisù Creativo e di Campione del Mondo di Tiramisù. Inoltre gli sponsor hanno la possibilità di consegnare premi d’eccezioni che verranno svelati durante le varie fasi della gara.

Si tratta, insomma di un’occasione ghiotta per i golosi che avranno l’opportunità di gustare diversi tipi del dolce dalle origini nostrane. L’unica nota dolente è che si lavora gratis, ma sicuramente gli assaggiatori se ne faranno una ragione. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gabriele Licata

Gabriele Licata - L'evento è molto particolare e sarà sicuramente entusiasmante partecipare anche soltanto come pubblico. Inoltre gli amanti dei dolci potrebbero anche deliziarsi e mettere alla prova il loro palato, per non parlare della pubblicità che ottiene questo dolce nostrano. È anche un'occasione per restare qualche giorno nelle città del prosecco, soprattutto se si è buongustai anche da questo punto di vista!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!