Iscriviti

"Sister act", Whoopi Goldberg non ci sarà

A distanza di 25 anni, il terzo capitolo di Sister Act sta per tornare, ma senza la sua icona, la protagonista principale. Whoppi Goldberg, come ha annunciato lei stessa in una intervista, non ne farà parte.

Cinema
Pubblicato il 25 settembre 2018, alle ore 12:27

Mi piace
3
0
"Sister act", Whoopi Goldberg non ci sarà

Il terzo capitolo della saga di “Sister Act“, che è già in cantiere, vede alcune novità e anche un addio, che qualora fosse sicuro, sarebbe clamoroso. La protagonista, ovvero Whoopi Goldberg, rischia di non esserci, di non farne parte. Sembra che la sua presenza non rientri nei piani del progetto, proprio come ammette anche la stessa attrice.

Dopo 25 anni, prende vita il terzo capitolo della saga con protagonista Deloris Van Cartier/Suor Maria Claretta, ma la Goldberg non rientra tra i piani del progetto e la stessa attrice si dice molto delusa al punto da affermare:“Immagino che apparirò mentre cammino, in una scena, per poter dire che ne ho fatto parte”.

La Disney, la casa produttrice del film, avrebbe il fine di rilanciare la saga piuttosto che continuarla e per farlo ha bisogno di una protagonista diversa che non sia la Goldberg che, intervistata da “Good Morning Britain“, ha espresso tutta la sua amarezza per il fatto che la Disney ha detto che in questa nuova versione del film non ci sarebbe stato spazio per lei.

Non solo la Goldberg, ma nessuno degli attori facenti parte del precedente cast è stato contattato. Sarà una versione completamente nuova e diversa del film che così tanto successo ha ottenuto negli anni passati. Il nuovo capitolo è un reboot, non un remake, e la Goldberg dovrebbe comparire solo in un cameo e non più come protagonista principale.

Per ora è tutto un work in progress, anche perché non si sa ancora quale sarà la protagonista del nuovo film, ma magari queste dichiarazioni della Goldberg cattureranno l’attenzione di qualche sceneggiatore o produttore, nella speranza che possano cambiare idea. Un’altra interprete dovrà, dunque, cogliere la pesante eredità della famosa attrice statunitense, quella lasciata anche nel cuore dei fans e di chi è cresciuto con la sua verve e la sua simpaticissima ironia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Da grande fan di "Sister act", faccio veramente fatica a tollerare che non ci sarà Whoopi Goldberg nel terzo capitolo della saga. Sarà difficile trovare una valida sostituta, che possa interpretare quel ruolo con la stessa ironia e verve comica con cui la Goldberg l'ha caratterizzato. Il film non sarà lo stesso senza di lei. Spero che la Disney ci ripensi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!