Iscriviti

Il nuovo "The Joker", diretto da Todd Phillips, avrà il volto di Joaquin Phoenix

Il più famoso antagonista di Batman sbarcherà al cinema in un film dedicato solo a lui nel 2019; le riprese sono già iniziate e a dirigere il film sarà Todd Phillips.

Cinema
Pubblicato il 13 settembre 2018, alle ore 11:43

Mi piace
3
0
Il nuovo "The Joker", diretto da Todd Phillips, avrà il volto di Joaquin Phoenix

Joker, l’antagonista principale di Batman, divenuto un’icona dei villain grazie alle interpretazioni magistrali di Jack Nicholson prima e di Heath Ledger poi, sta per tornare al cinema; a dirigere il film sarà Todd Phillips, regista anche di Una notte da leoni 3. Per interpretare il Joker è stato scelto l’attore Joaquin Phoenix, che è stato avvistato recentemente visibilmente dimagrito e con i capelli lunghi, prova che si sta pienamente adattando al ruolo che gli è stato affidato dalla Warner Bros e da Phillips.

Nel film sarà presente anche Thomas Wayne, padre del più famoso Bruce; si pensava che ad interpretare il miliardario sarebbe toccato a Alec Baldwin e si vociferava anche che l’attore stesse perfezionando la parte di Wayne per renderla il più possibile simile alla figura di Donald Trump. Purtroppo pochi giorni prima dell’inizio delle riprese Baldwin ha dovuto rinunciare al ruolo per via di alcuni impegni lavorativi già presi in precedenza e non è stato ancora reso noto chi interpreterà la parte di Wayne.

In molti si chiedono come Phoenix interpreterà il clown principe del crimine e se sarà in grado di non deludere le aspettative; dal canto suo l’attore ha sentito il dovere di avvisare il pubblico che quello che vedranno sarà un film registrato con un badget basso e che si concentrerà più sul lato psicologico del Joker, su tutte le cose folli e perverse che gli passano per la mente.

Su questo tema sono intervenute anche le case produttrici del film, la DC FIlms e la Warner Bros, che hanno descritto il film come “L’esplorazione della mente di un uomo rifiutato dalla società che non è soltanto lo studio di un personaggio portato al limite ma una più ampia storia basata su causa ed effetto“.

Secondo le prime fonti il film mostrerà le origini del Joker; sarà dunque ambientato negli anni ’80 e sarà la storia di un comico fallito. Un’altra novità è che il film non sarà ambientato nel DC Extended Universe, insomma sarà un Joker totalmente diverso dal solito. L’arrivo nelle sale di questo nuovo film è previsto per il 4 ottobre 2019.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Pio Madeo

Giuseppe Pio Madeo - Sono felice che finalmente si possa creare un film che parli anche delle origini dei cattivi, così come ha fatto la Marvel con il film Venom. Per me Joker è uno dei personaggi migliori dell'intero mondo di Batman, sicuramente il più interessante, principalmente proprio dal lato psicologico. Spero che possano metterlo in risalto e trasmetterlo al meglio, anche se sono sicuro che Joaquin Phoenix saprà interpretarlo nel migliore dei modi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!