Iscriviti

Danny De Vito sarà insignito del titolo di Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

Venerdì 2 marzo, l’attore di origini italiane verrà insignito della prestigiosa onorificenza nel corso della serata finale di “L.A. Italia 2018” che si terrà ad Hollywood. A conferirgliela sarà il Console Generale d’Italia Antonio Verde.

Cinema
Pubblicato il 28 febbraio 2018, alle ore 17:37

Mi piace
19
0
Danny De Vito sarà insignito del titolo di Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

Venerdì 2 marzo l’istrionico e poliedrico Danny DeVito verrà insignito dell’onorificenza di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. L’attore celebre per il suo ruolo in film di successo come “Qualcuno volò sul nido del cuculo” e per la sua indimenticabile interpretazione del Pinguino in “Batman – il ritorno”, riceverà il titolo onorifico nel corso della serata finale del festival “Los Angeles Italia 2018” che si terrà presso il TCL Chinese Theatre di Hollywood.

A consegnare l’onorificenza direttamente nelle mani della star italoamericana sarà il console Generale d’Italia Antonio Verde. Per il 74enne Daniel Michael DeVito Jr., tutto ciò rappresenterà il coronamento di una carriera dove le origini italiane sono sempre state rappresentate con particolare fierezza ed orgoglio.

Il conferimento di un’alta onorificenza italiana a Danny De Vito – ha ricordato Verde – rappresenta il sentito riconoscimento del nostro Paese nei confronti di uno dei più apprezzati interpreti del cinema internazionale il quale ha voluto orgogliosamente rivendicare, nel corso della sua lunga carriera artistica, il profondo senso di attaccamento alle sue radici italiane e ai valori della sua cultura d’origine”.

Ma durante la tredicesima edizione del festival nato per promuovere l’immagine e i valori della cultura italiana nel mondo, l’attore, regista nonché produttore cinematografico di origini lucane verrà altresì insignito del premio “Jack Valenti Legend Award”, ulteriore riconoscimento alla sua lunga e fulgida carriera. Per l’interprete de “I gemelli”, la duplice premiazione rappresenterà una vera e propria investitura come vessillo dell’italianità nel mondo. Pascal Vicedomini, fondatore dell’evento e Mark Canton, presidente onorario del festival, non hanno usato mezzi termini per celebrare la caratura di questa straordinaria star del cinema. “Siamo lieti e onorati di poter festeggiare Danny De Vito con due prestigiosi riconoscimenti, in quanto tra le massime espressioni dell’industria cinematografica globale”.

Ma oltre a premiare l’attore noto per la sua sconfinata passione per il limoncello, con “L.A. Italia 2018” si è voluto anche rendere omaggio ad altre grandi icone del cinema italiano. Parliamo in questo caso di registi del calibro di Bernardo Bertolucci, Franco Zeffirelli e Lina Wertmuller.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Danny De Vito è uno degli attori italoamericani più famosi del mondo. La sua versatilità lo ha portato a recitare in ruoli molto diversi, riuscendo sempre ad interpretarli in maniera davvero encomiabile. I due premi che gli verranno attributi sono il giusto riconoscimento per una carriera di primo livello in cui non ha mai nascosto le sue origini italiane.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!