Iscriviti

"Amici come prima": il nuovo film di Christian De Sica e Massimo Boldi

Dopo 13 anni dall'ultimo film cinepanettone di Natale, la coppia formata da Christian De Sica e Massimo Boldi torna al cinema con un nuovo film: "Amici come prima".

Cinema
Pubblicato il 4 maggio 2018, alle ore 22:07

Mi piace
12
0
"Amici come prima": il nuovo film di Christian De Sica e Massimo Boldi

Sono passati esattamente 13 anni dall’ultima apparizione al cinema della coppia artistica formata da Christian De Sica e Massimo Boldi, con il cinepanettone “Natale a Miami”, ma ecco che arriva la notizia ufficiale del loro prossimo film proprio per le festività natalizie: “Amici come prima”, diretto dallo stesso De Sica, prodotto da Indiana Production in collaborazione con Medusa Film.

La prima collaborazione tra i due risale al 1986 con il film “Yuppies – i giovani di successo“, poi sono seguiti una serie di film commedia di Natale fino al 2005 con “Natale a Miami”, poi i due hanno deciso di dividersi. Come tutti sappiamo è stato un “divorzio” che non passò di certo inosservato nel mondo della televisione e del cinema, visto che Boldi aveva dichiarato di  trovarsi a disagio a lavorare con De Sica, mentre Christina aveva dichiarato che Massimo era solo geloso di lui.

Un anno fa però Massimo Boldi scrive una lettera a Christian De Sica, dove esprimeva la volontà di rialacciare i rapporti lavorativi e che la separazione artistica era solamente un’invenzione. Ma dietro al loro addio, c’era ben altro, infatti Boldi nella sua lettera, raccontava del periodo molto brutto che stava passando nella sua vita subito dopo la scomparsa della moglie Marisa e Christian, da amico non gli era stato vicino e non si era nemmeno presentato il giorno del funerale della donna. In questa lettera Boldi chiedeva all’amico di sempre di ritornare a lavorare insieme e che gli mancava molto il suo amico.

La conferma che la separazione tra i due era dovuta alla scomparsa della moglie, arriva direttamente da una puntata di “Domenica Live”, dove Boldi durante un’intervista di Barbara D’Urso, racconta appunto del periodo brutto vissuto dopo la perdita della moglie, un periodo davvero difficile dove voleva capire molte cose e provare ad intraprendere una nuova strada lavorativa e così non aveva rinnovato il contratto con De Laurentis e diventare lui stesso produttore, come poi ha fatto.

Durante quest’intervista aveva fatto capire a tutti il suo desiderio di ritornare a lavorare con l’amico De Sica, il quale nel corso della trasmissione “Effetto Notte”, aveva dichiarato che i film fatti insieme erano andati tutti molto bene e che l‘idea di tornare a lavorare con Massimo Boldi, era una buona idea e così è stato. Dopo anni la coppia artistica Boldi – De Sica torna al cinema con un nuovo film sulla commedia di Natale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Non sono un'amante dei film cinepanettoni di Natale perché di solito il format è sempre quello, all'inizio può divertire dopo è quasi sempre la stessa storia. Però sono contenta della pace fatta tra Boldi e De Sica e sono molto curiosa di vedere questo nuovo film per Natale. Credo che darò una possibilità a questo nuovo cinepanettone.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!