Iscriviti

Uefa: Luka Modric eletto giocatore dell’anno

Il centrocampista croato batte l'ex compagno Cristiano Ronaldo che non si presenta alla cerimonia. Tra i premiati ancora Sergio Ramos, e Keylor Navas batte Buffon.

Calcio
Pubblicato il 31 agosto 2018, alle ore 15:49

Mi piace
2
0
Uefa: Luka Modric eletto giocatore dell’anno

Per la prima volta nella sua carriera, Luka Modric viene eletto miglior giocatore dell’anno, battendo il suo ex compagno di squadra al Real Madrid, Cristiano Ronaldo e il fantasista egiziano Salah.

Un premio che si è meritato grazie alla Champions vinta la scorsa annata con il Real Madrid (tre di fila) e il secondo posto ai campionati mondiali con la Croazia. Il centrocampista ha ottenuto 313 punti, contro i 223 di Cristiano Ronaldo e i 134 di Salah.

Il podio delle premiazioni è tutto per i blancos

Miglior Portiere E’ Keylor Navas ad aggiudicarsi il premio come miglior portiere. L’estremo difensore del Real Madrid, dopo aver vinto la Champions League, si piazza primo tra i colleghi portieri battendo la concorrenza di nomi importanti. Infatti, il portiere costaricano ha battuto la concorrenza di Gianluigi Buffon, unico italiano in lizza per il premio, e del portiere brasiliano Alisson ex Roma, oggi al Liverpool.

Miglior Difensore – Eletto per il secondo anno di fila miglior difensore il capitano del Real Madrid e della Spagna, Sergio Ramos. Lo spagnolo conferma di essere tra i difensori più temibili in circolazione, e sebbene la polemica sull’infortunio di Salah nella passata finale di champions, Ramos conquista il premio individuale superando il collega e compagno di squadra Marcelo.

Miglior Centrocampista – Fa bottino pieno Luka Modric, che oltre a vincere il premio come miglior giocatore dell’anno, è stato eletto anche miglior centrocampista. Le doti del croato non passano di certo inosservate. Velocità, rapidità di movimento, ma soprattutto di pensiero, precisione tutte caratteristiche apprezzate anche durante gli ultimi mondiali. Il centrocampista croato ha superato il tedesco Toni Kroos, suo compagno di squadra, e di Kevin De Bruyne, centrocampista del Manchester City.

Miglior Attaccante – Conquista il premio di miglior attaccante l’assente più chiacchierato del momento, Cristiano Ronaldo, il quale si aspettava il premio più importante, quello di miglior giocatore dell’anno. Il portoghese si aggiudica il premio individuale grazie ai suoi 15 gol messi a segno in Champions League, lasciando le briciole al rivale storico Leo Messi e all’egiziano Salah.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - Come succede dopo la vittoria in Champions, stravincono nei premi individuali i giocatori della squadra vincitrice. Il Real Madrid, quindi, trionfa anche a Montecarlo aggiudicandosi tutti i premi individuali. Dall'ex Ronaldo a Modrid, Ramos a Navas. Polemica a parte di CR7, i premi di Luka Modric sono ampiamente meritati dati dalla continuità di prestazioni e di vittorie e dall'ottimo mondiale disputato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!