Iscriviti

Sorteggi Champions ed Europa League, bene per Roma, Inter e Napoli, l’Atletico alla Juve

Si sono svolti i sorteggi per gli ottavi di Champions e i sedicesimi di Europa League; sorteggio fortunato per la Roma, che pesca il Porto, mentre alla Juventus capita l'Atletico Madrid di Simeone. Per Napoli e Inter, in Europa League, vi sono Zurigo e Rapid Vienna.

Calcio
Pubblicato il 18 dicembre 2018, alle ore 01:54

Mi piace
3
0
Sorteggi Champions ed Europa League, bene per Roma, Inter e Napoli, l’Atletico alla Juve

Il 17 dicembre alle 12:00 a Nyon si sono svolti i sorteggi per gli ottavi di finale di Champions League, mentre alle 13:00 si sono svolti i sorteggi per i sedicesimi di Europa League.

Come si sa, vi erano due urne, nella prima vi erano tutte le squadre vincitrici dei gironi, nella seconda le squadre che si sono classificate seconde.

La prima urna comprendeva: Borussia Dortmund, Barcellona, Paris Saint-Germain, Porto, Bayern Monaco, Manchester City, Real Madrid e Juventus
La seconda fascia conteneva invece: Atletico Madrid, Tottenham, Liverpool, Schalke 04, Ajax, Lione, Roma e Manchester United.

Squadre che si sono già affrontate ai gironi, o dello stesso Paese, non possono scontrarsi agli ottavi di finale, ma dai quarti in poi tutto è possibile.

Le date da tenere in mente sono le seguenti:

  • Ottavi di finale: Andata: 12/13/19/20 febbraio 2019. Ritorno: 5/6/12/13 marzo 2019
  • Quarti di finale: Andata: 9/10 aprile 2019. Ritorno: 16/17 aprile 2019
  • Semifinali: Andata: 30 aprile/1 maggio 2019; Ritorno: 7/8 maggio 2019
  • Finale: 1 giugno 2019 (Estadio Wanda Metropolitano-Atletico Madrid)

Dopo un veloce ripasso delle fasi più salienti della Champions League si passa al sorteggio, che origina i seguenti accoppiamenti per gli ottavi di finale:

  • Schalke 04 – Manchester City
  • Atletico Madrid – JUVENTUS
  • Manchester United – Paris Saint Germain
  • Lione – Barcellona
  • ROMA – Porto
  • Ajax – Real Madrid
  • Liverpool – Bayern Monaco

Sorteggio agevole per la Roma, che prende la più “facile” tra le possibili; al contrario, alla Juventus è andata la squadra più difficile da affrontare, insieme al Liverpool di Klopp, capitato invece al Bayern Monaco. Nonostante ciò, però, la squadra di Allegri resta la favorita per il passaggio del turno.

Da notare che la Juve andrà a giocare al Wanda Metropolitano, stesso stadio in cui vorrà essere presente il prossimo 1 giugno per poter alzare al cielo quella Coppa che manca ormai dal lontano 1996.

Dopo il sorteggio per la Champions League, era in programma quello per l’Europa League, che vedeva coinvolte tre squadre italiane: Napoli, Lazio e Inter.

La prima fascia dell’ Europa League prevedeva: Arsenal, Bayer Leverkusen, Benfica, Chelsea, Dinamo Zagabria, Dinamo Kiev, Eintracht Francoforte, Genk, Inter, Napoli, Real Betis, Salisburgo, Siviglia, Valencia, Villarreal, Zenit.

La seconda fascia invece prevedeva: BATE Borisov, Celtic, Club Brugge, FC Zurigo, Fenerbahce, Galatasaray, Krasnodar, Lazio, Malmoe, Olympiacos, Rapid Vienna, Rennes, Slavia Praga, Sporting CP, Shakhtar Donetsk, Viktoria Plzen.

Ecco tutti gli accoppiamenti:

  • Galatasaray – Benfica
  • BATE Borisov – Arsenal
  • Sporting Lisbona – Villareal
  • Fenerbahce – Zenit
  • LAZIO – Siviglia
  • Olympiacos – Dinamo Kiev
  • Rennes – Betis Siviglia
  • Celtic – Valencia
  • Shakhtar Donetsk – Eintracht Francoforte
  • Malmoe – Chelsea
  • Zurigo – NAPOLI
  • Krasnodar – Bayer Leverkusen
  • Slavia Praga – Genk
  • Rapid Vienna – INTER
  • Club Brugge – Salisburgo
  • Viktoria Plzen – Dinamo Zagabria

Sorteggio fortunato per Inter e Napoli, non si può dire la stessa cosa per la Lazio, alla quale è andata una squadra che in Europa League ha sempre fatto vedere tutto il suo potenziale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Pio Madeo

Giuseppe Pio Madeo - Sorteggio fortunato per Napoli, Inter e Roma, un po' meno per la Juventus e per la Lazio, per la quale la vedo davvero dura passare al turno successivo contro il Siviglia. Nonostante la "sfortuna" per aver pescato l'Atletico Madrid credo che la Juventus riuscirà ugualmente a passare, d'altronde, come ha detto anche Allegri, quando si hanno importanti obiettivi non si deve temere nessuno. Per poter vincere la Champions League si devono sconfiggere le squadre più forti al mondo. Credo che Juventus, Roma, Napoli e Inter riusciranno a passare al turno successivo, spero anche nella Lazio, ma la vedo molto dura, spero però di sbagliarmi.

Lascia un tuo commento
Commenti
Costantino Ferrulli
Costantino Ferrulli

18 dicembre 2018 - 14:21:49

Manca Totthenam Dortmund. Chiedi alla redazione la correzione

0
Rispondi