Iscriviti

Serie B, pari Carpi e Benevento: alle "streghe" basterà il pareggio

Il Carpi non riesce ad andare oltre lo 0-0 in casa contro il Benevento nella finale dei playoffs. In caso di vittoria o pareggio, il Benevento in un anno compierebbe il doppio salto dalla Lega Pro alla Serie A.

Calcio
Pubblicato il 5 giugno 2017, alle ore 16:44

Mi piace
15
0
Serie B, pari Carpi e Benevento: alle "streghe" basterà il pareggio
Pubblicità

La gara di andata della finale playoff della Serie B tra Carpi e Benevento finisce con il risultato di 0-0. La prima parte della gara vede il Benevento votato all’attacco per cercare di vincere e conquistare quasi ‘con anticipo’ la promozione in Serie A. Le conclusioni degli ospiti sanniti finiscono però quasi sempre fuori o preda di Belec, il portiere degli emiliani, come il tiro più pericoloso dei sanniti, quello di Viola nella prima parte di gara.

Il Carpi è tutto in un contropiede, con la squadra tutta in difesa vista la pressione dei campani: Letizia si invola in una ripartenza, ma Lasagna svirgola la conclusione ed il primo tempo si conclude con il risultato di 0-0. Per lunghi tratti del secondo tempo la partita è compassata, modesta e dai ritmi bassi, con la sola conclusione di Di Gaudio che però non è sufficiente per trafiggere la porta del Benevento. Nel finale, quando il Benevento pareva controllare la gara, ecco che tutto cambia e si creano molte occasioni.

Bianco mette una palla in mezzo per il Carpi. la quale assume una strana traiettoria e giunge sull’esterno della rete, facendo urlare “gol” ai tifosi emiliani. Negli ultimi minuti il Benevento attacca e controlla, portando il risultato finale sullo 0-0.

Il Benevento, dopo il pareggio di Carpi, è ad un soffio dalla Serie A: per compiere il doppio salto dalla Lega Pro alla Serie A passando per la Serie B, le “streghe” dovranno riuscire a vincere o a pareggiare nell’incontro casalingo nello stadio Ciro Vigorito da tutto esaurito. Gli emiliani dovranno per forza vincere per ottenere il ritorno nella massima serie.

Per il Benevento sarebbe la prima, storica promozione in Serie A, la prima di una formazione della Campania – escluso il Napoli, ovviamente – dalla Salernitana del 1998-1999.
Per il Carpi la vittoria significherebbe tornare in Serie A dopo un solo anno nella serie cadetta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Il Benevento è ad un passo dalla massima serie. Il pareggio ottenuto contro il Carpi in Emilia significa avere la possibilità per i sanniti di giocare il ritorno potendo controllare il risultato. In caso anche di sola parità, i giallo-rossi conquisterebbero per la prima volta la Serie A. Questo coronerebbe una stagione perfetta dei sanniti, i quali hanno disputato una grande stagione di Serie B, battendo ai playoff lo Spezia, il favorito Perugia ed ora, parzialmente, anche il Carpi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!