Iscriviti

Serie A Tim, 33esima giornata: turno infrasettimanale con gli incroci alta classifica-salvezza

Mancano, con questa, sei giornate alla fine del campionato. La Juventus va a Crotone, il Napoli gioca in casa contro l'Udinese: due partite alla portata delle prime due della classe. Grande lotta per la zona Champions e per la salvezza.

Calcio
Pubblicato il 17 aprile 2018, alle ore 16:18

Mi piace
10
0
Serie A Tim, 33esima giornata: turno infrasettimanale con gli incroci alta classifica-salvezza

La 33esima giornata della Serie A Tim mette in scena l’ultimo turno infrasettimanale della stagione e porta in campo tanti incroci tra le grandi e le squadre che si devono salvare. Si parte martedì 17 aprile 2018 alle ore 20.45 con Inter-Cagliari: i nerazzurri possono ottenere la vittoria per rientrare in zona Champions, distante un punto, il Cagliari ha battuto l’Udinese tre giorni fa e cerca altri punti per avvicinarsi alla salvezza.

Alle 18.00 di mercoledì 18 aprile si disputa Benevento-Atalanta. I padroni di casa, seppur praticamente già retrocessi, hanno dimostrato col Sassuolo di vendere cara la pelle, i nerazzurri di Bergamo sono a pochi punti dalle posizioni valide per l’Europa League e sono favoriti per la vittoria.

Alle 20.45 si svolgono le altre otto gare. Il Crotone ospita la Juventus: i rossoblu devono recuperare un punto alla Spal per tornare in zona salvezza e proveranno a giocare le loro carte, seppur poche; i bianconeri vogliono confermare per lo meno il +6 di vantaggio sul Napoli prima dello scontro diretto. La Fiorentina gioca contro la Lazio: in ballo ci sono posti per l’Europa e la Champions. Una Fiorentina in forma affronta una Lazio non costante ed irreprensibile negli ultimi turni di campionato.

L’Hellas Verona gioca contro il Sassuolo: sfida salvezza decisiva, con i veronesi che alternano vittorie a sconfitte negli ultimi turni, al contrario dei neroverdi che invece hanno inanellato una serie impressionante di pareggi. Il Napoli ospita l’Udinese: i partenopei devono vincere per arrivare allo scontro scudetto contro la Juve con almeno il -6 in classifica, i friulani continuano a collezionare sconfitte ed hanno poche chances di strappare punti agli azzurri.

La Roma affronta il Genoa: i giallorossi hanno buone possibilità di guadagnare punti per andare in Champions la prossima stagione, i genovesi, quasi salvi, dovranno giocare molto bene per strappare punti alla “magica”. La Sampdoria ospita il Bologna: i doriani rischiano di veder scivolare via la zona europea, dopo le ultime sconfitte, il Bologna è praticamente salvo e guarda con ottimismo alle ultime partite.

Spal-Chievo Verona mette in gioco punti salvezza molto pesanti, le due squadre sono distanti dalla zona rossa rispettivamente un punto e tre punti e non si possono permettere ulteriori passi falsi. Il Torino riceve in casa propria il Milan; per le due squadre la zona europea è l’obiettivo, con i granata obbligati a vincere per continuare a sognare e con i rossoneri che devono pensare solamente a difendere la propria posizione in Europa League.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - In questo turno infrasettimanale, l'ultimo stagionale, a prendersi la scena sono soprattutto le tante squadre che si giocano la permanenza in Serie A: per loro ci sono in palio punti pesanti, partendo dallo scontro diretto tra Spal e Chievo, passando per i tanti incroci tra le grandi e le piccole della stagione. Non dovrebbero esserci grandi problemi per Juventus e Napoli ad ottenere i tre punti prima dello scontro diretto, mentre le zone europee sono ancora molto aperte ed oggi è una giornata di transizione prima del rush finale verso la definizioni delle posizioni che portano in Europa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!