Iscriviti
Roma

Serie A: pirotecnico 2 a 2 tra Roma e Inter all’Olimpico

Finisce in parità la supersfida dell'Olimpico tra la Roma di Di Francesco e l'Inter di Spalletti nel posticipo di Serie A. I giallorossi rimontano due volte i nerazzurri, in rete con Keita e Icardi, e chiudono sul 2 a 2, con la firma finale di Kolarov su rigore.

Calcio
Pubblicato il 3 dicembre 2018, alle ore 17:18

Mi piace
6
0
Serie A: pirotecnico 2 a 2 tra Roma e Inter all’Olimpico

Roma e Inter non tradiscono le attese e, come accaduto nelle precedenti sfide, regalano emozioni, spettacolo e gol, ma anche tante polemiche. Alla fine, però, il 2 a 2 lascia l’amaro in bocca all’Inter, che per due volte in vantaggio aveva assaporato il colpaccio in terra capitolina, e poca soddisfazione ai ragazzi di Di Francesco, distanti 5 punti dalla zona Champions.

Partenza forte della Roma che va al gol dopo pochi minuti. Zaniolo e Santon creano la chance giusta, ma Handanovic è reattivo e respinge la minaccia. Poi ci prova anche Cristante, con una conclusione dalla distanza, ma il portiere sloveno è ancora una volta determinante. Al 27′, poi, grande assist di tacco di Schick per Florenzi che colpisce a botta sicura, ma il palo dice di no.

Al 36′ il fattaccio: Zaniolo va via in dribbling in area e viene sgambettato da D’Ambrosio. Rocchi dice di no, tra le grandi proteste capitoline, e anche il Var Fabbri ribadisce il no al calcio di rigore, apparso invece piuttosto evidente. 60 secondi dopo l’Inter va in rete: è l’ex Lazio, Keita, ad impattare al volo in area e a firmare l’1 a 0 che sarà il punteggio all’intervallo.

Sassata di Under, poi Icardi e pari finale di Kolarov

A suonare la carica e a farsi perdonare l’errore con il Real è il giovane turco Under: grandissima conclusione dal limite dell’area, Handanovic rimane immobile, è 1 a 1. Ma la gioia del pari giallorosso non dura molto, perchè al 20′ Icardi, di testa, trafigge Olsen per il nuovo vantaggio nerazzurro.

Spalletti e l’Inter pregustano il successo ma poco più tardi un tocco di mano galeotto di Brozovic viene punito con il penalty da Rocchi, dopo le immagini del Var. L’ultima chance capita sui piedi dello stesso Brozovic, ma il suo destro viene bloccato da Olsen. Finisce 2 a 2.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Riccardo Troiani

Riccardo Troiani - Calcio spettacolo all'Olimpico, con le due squadre che hanno cercato fino alla fine la vittoria. Un pari sostanzialmente giusto, anche se forse tutto sarebbe cambiato se Rocchi avesse preso la decisione giusta (il penalty per i giallorossi su Zaniolo) sullo 0 a 0. Alla fine è arrivato un punto che sicuramente accontenta più l'Inter in ottica Champions.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!