Iscriviti

Serie A: Lazio e Inter rispondono alla vittoria della Roma

Continua la lotta a tre per qualificarsi alla prossima Champions League. Dopo il rotondo successo della Roma a Ferrara con la Spal, vincono anche Lazio e Inter

Calcio
Pubblicato il 22 aprile 2018, alle ore 19:28

Mi piace
8
0
Serie A: Lazio e Inter rispondono alla vittoria della Roma

Quando mancano quattro giornate al termine del campionato di serie A, resta ancora tutto aperto per la conquista dei due posti per la prossima Champions League tra Roma, Lazio e Inter. Saranno solo due, di queste tre squadre, che approderanno alla massima competizione europea per club, insieme a Juventus e Napoli.

Dopo il rotondo successo della Roma nell’anticipo di sabato pomeriggio sul campo della Spal, è arrivata la risposta anche dei biancocelesti e dei nerazzurri, nelle gare di domenica pomeriggio.

All’Olimpico la Lazio si è sbarazzata con facilità della Sampdoria con un netto 4-0. Gara sbloccata poco dopo la mezz’ora da un colpo di testa di Milinkovic-Savic su cross di Radu. Prima dell’intervallo da un angolo calciato da Felipe Anderson, arriva il raddoppio, ancora di testa, di De Vrij. Nella ripresa, nonostante l’ingresso in campo di Quagliarella, i doriani non sono riusciti a pungere e hanno subito la doppietta di Ciro Immobile nel finale di gara. Per l’attaccante di Torre Annunziata, leader della classifica dei marcatori, sono 29 i gol in questo campionato.

Con questo successo la Lazio raggiunge al terzo posto la Roma a quota 67, un punto in più dell’Inter che ha espugnato il Bentegodi battendo il Chievo per 2-1. Per i nerazzurri si è trattato di una vittoria sofferta, contro una squadra in piena lotta per non retrocedere.

Con il giovane Karamoh titolare al posto di Candreva, i nerazzurri hanno subito nel primo tempo l’intraprendenza dei padroni di casa che hanno sfiorato il gol in diverse occasioni. Al 12’ un tiro dalla distanza di Pucciarelli si stampa sul palo. Al 16’ Handanovic deve superarsi per mandare in angolo la conclusione di Giaccherini. Sull’altro fronte bravo Sorrentino su un tentativo di Brozovic.

Nella ripresa nerazzurri subito in vantaggio con Icardi dopo 5 minuti, servito da D’Ambrosio e raddoppio di Perisic, dieci minuti dopo. Il Chievo, subito l’uno-due nerazzurro, cerca di riaprire la gara, ma trova il gol del 1-2 solo al 90’ con Stepinski, subendo una sconfitta pesante in chiave salvezza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Mentre Juventus e Napoli si contendono il titolo, ci sono tre squadre che vorrebbero andare in Champions League, ma c’è posto solo per due. L’ideale sarebbe che Inter e Lazio finiscano al terzo e quarto posto, e la Roma vinca la Champions League. In questo modo sarebbero tutte e tre qualificate e non ci sarebbero sconfitti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!