Iscriviti

Serie A: la Fiorentina potrà continuare ad indossare la fascia per Astori

E' stato deciso durante la riunione dei club in Lega, i giocatori viola potranno continuare ad indossare la fascia commemorativa per il defunto capitano Davide Astori

Calcio
Pubblicato il 14 settembre 2018, alle ore 13:52

Mi piace
5
0
Serie A: la Fiorentina potrà continuare ad indossare la fascia per Astori

E’ entrata in vigore quest’anno la regola che prevede l’utilizzo di una fascia da capitano standard, uguale per tutte le squadre di Serie A e per tutti i rispettivi capitani delle squadre del campionato italiano. Niente più scritte particolari, niente personalizzazioni o simboli particolari. Nessuna fascia per commemorare gol segnati o record di presenze. Una norma già condivisa ed applicata in altri campionati come la Premier League.

La notizia, però, ha destato fin da subito diverse polemiche nel nostro campionato, soprattutto dai calciatori della Fiorentina

La richiesta della Fiorentina

La società viola, infatti, è stata la società che più di tutte si è battuta per cambiare immediatamente la nuova norma. La questione sollevata dalla Fiorentina era relativa alla fascia di capitano dedicata al compianto capitano dei viola Davide Astori, scomparso per morte cardiaca improvvisa lo scorso marzo prima della partita contro l’Udinese. 

Dopo la triste vicenda che aveva scosso tutto l’ambiente calcistico e dell’ambiente viola, i compagni di squadra di Astori avevano creato una fascia per commemorarlo ad ogni partita. La stessa fascia che quest’anno i giocatori viole hanno continuato ad indossare nonostante i richiami e le sanzioni della Lega

L’eccezione alla regola

Durante l’assemblea di tutti i club italiani negli uffici della Lega, momento in cui si sarebbe dovuto decidere se multare calciatori e club viola. La decisione, invece, è stata completamente diversa approvando la proroga, data la questione del tutto eccezionalte, per la Fiorentina che potrà di fatto continuare ad indossare la fascia commemorativa dedicata ad Astori senza incorrere in multe o sanzioni. 

Nonostante tutto, Gaetano Miccichè, presidente della Lega Calcio, ha precisato al termine della riunione che l’introduzione della fascia da capitano standardizzata era nata da esplicita richiesta degli stessi club nel 2017. L’idea, quindi, non era partita autonomamente dalla Lega che in queste settimane è stata attaccata da tifosi e giocatori viola per questa decisione. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - Una norma è una norma, e va rispettata. Per alcuni le polemiche sulla questione fascia sono state un tantino esagerate, ma alla fine la Lega ha preso la decisione migliore senza prolungare una questione che sarebbe diventata infinita. La Fiorentina potrà indossare la fascia creata per commemorare Astori, resta un'interrogativo: non si rischia un precedente?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!