Iscriviti

Serie A, 26esima giornata alle porte: Napoli e Juve sempre a duello

Per il Napoli la sfida a Cagliari si disputerà solamente lunedì, sapendo già cosa avrà combinato la Juventus nella dura sfida contro l'Atalanta, che si ripeterà tre giorni dopo anche in Coppa Italia.

Calcio
Pubblicato il 24 febbraio 2018, alle ore 17:06

Mi piace
9
0
Serie A, 26esima giornata alle porte: Napoli e Juve sempre a duello

La 26esima giornata della Serie A 2017-2018 comincia sabato 24 febbraio alle 18.00 con Bologna-Genoa: entrambe le formazioni sono tranquille a 13 punti dalla zona retrocessione, quasi salve: non c’è molto in palio. L’Inter, alle 20.45, ospita il Benevento: i nerazzurri sono quinti dopo la sconfitta contro il Genoa e cercano di rientrare in zona Champions League, mentre il Benevento cerca altri tre punti per sperare nei miracoli dopo la vittoria sul Crotone.

Domenica 25 febbraio alle 12.30 si incontrano Crotone e Spal: una sfida che può risultare decisiva per la salvezza, con il Crotone che ha già perso settimana con il Benevento e che non si può permettere altri passi falsi, mentre la Spal è in crisi nerissima e cerca di tornare al successo per avvicinare i pitagorici ad un punto.

Alle 15.00 si disputano quattro partite: la Fiorentina cerca un disperato ritorno al successo contro un ChievoVerona che cerca conferme dopo la vittoria di settimana scorsa. L’Hellas Verona ospita il Torino: gli scaligeri devono vincere per non perdere altri punti nella sfida salvezza, il Torino vuole raggiungere la zona Europa League.

Sampdoria-Udinese si giocano la posta in palio per la prossima Europa League: vincere significa non solo guadagnare punti che pesano, ma anche allontanare l’avversario dall’obiettivo. Il Sassuolo trova la Lazio: i neroverdi sono pericolanti e vogliono fare l’impresa, la Lazio difende il quarto posto dall’assalto dell’Inter.

Alle 18.00 di domenica la Juventus ospita l’Atalanta: questa sfida anticipa quella di mercoledì in Coppa Italia e la Juventus in caso di vittoria conquisterebbe per un giorno la vetta solitaria, la “Dea” spera nell’impresa, da ripetere anche tre giorni dopo. Alle 20.45 la Roma gioca contro il Milan: i giallorossi puntano a rimanere al terzo posto valido per la prossima Champions, con i rossoneri imbattuti da dodici gare complessive e che sono in piena zona Europa.

Alle 20.45 di lunedì 26 febbraio il Cagliari ospita il Napoli: gli isolani vorrebbero ottenere almeno un importante punto salvezza, il Napoli spera in un omaggio dell’Atalanta contro i bianconeri e al contempo conquistare i tre punti per tornare da soli davanti a tutti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - La giornata numero 26 è importante: l'incrocio tra la Juve e l'Atalanta è pericoloso per entrambe, e considerando che un pareggio farebbe male ad entrambe, si prevede una sfida a viso aperto. Il Napoli saprà già da un giorno cosa ha combinato la Juventus e il Cagliari, seppur in terra sarda, non sembra costituire un grave rischio per le ambizioni di vittoria per i partenopei. La sfida Champions ed Europa vive di due incontri particolarmente caldi come Roma-Milan e Sampdoria-Udinese; infine Crotone-Spal può essere davvero decisiva per la lotta salvezza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!