Iscriviti

Russia 2018: parte il mondiale, ecco il calendario e gli appuntamenti in TV

Con la partita inaugurale tra i padroni di casa della Russia e l’Arabia Saudita scatta la Coppa del Mondo, orfana della nostra nazionale. Tutte le gare saranno trasmesse in chiaro dalle reti Mediaset

Calcio
Pubblicato il 13 giugno 2018, alle ore 21:43

Mi piace
7
0
Russia 2018: parte il mondiale, ecco il calendario e gli appuntamenti in TV

Saranno i padroni di casa della Russia e la nazionale dell’Arabia Saudita a dare vita al primo match dei mondiali di Russia 2018, che noi italiani seguiremo da spettatori. E’ infatti ormai noto che la nostra nazionale non ci sarà in questa edizione della Coppa del Mondo, dopo essere arrivata seconda nel girone di qualificazione dietro la Spagna, e dopo aver perso lo spareggio con la Svezia.

La 21° edizione del Mondiali di Calcio vedrà ai nastri di partenza 32 squadre, suddivise in 8 gironi all’italiana, che promuoveranno le 16 nazionali che si affronteranno nella fase ad eliminazione diretta verso la finale di domenica 15 luglio allo Stadio Lužniki di Mosca. Sarà esordio assoluto per il Panama e per l’Islanda. Dopo 36 anni si rivede il Perù, torna anche l’Egitto, assente da 28 anni.

Novità nella copertura televisiva che sarà garantita dalle reti Mediaset. Quattro i canali coinvolti: Canale 5, Italia 1, Canale 20 e Mediaset Extra, che per l’occasione si chiamerà Extra Fifa World. Previsti anche trasmissioni di intrattenimento e approfondimento come Balalaika, con Ilary Blasi e Nicola Savino, e Tiki Taka Russia, condotto da Pierluigi Pardo.

Nella prima fase del torneo, ad esclusione della giornata inaugurale, potremo seguire in diretta dalle tre alle quattro partite al giorno. Terminati i gironi, si passerà alle gare ad eliminazione diretta che saranno trasmesse tutte da Canale 5, fino alla finalissima di Mosca.

Ecco il calendario completo e gli appuntamenti in TV

Giovedì 14 giugno

  • ore 17.00 girone A Russia-Arabia Saudita diretta Canale 5

Venerdì 15 giugno

  • ore 14.00 girone A Egitto-Uruguay diretta Italia 1
  • ore 17.00 girone B Marocco-Iran diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone B Portogallo-Spagna diretta Canale 5

Sabato 16 giugno

  • ore 12.00 girone C Francia-Australia diretta Italia 1
  • ore 15.00 girone D Argentina-Islanda diretta Italia 1
  • ore 18.00 girone C Perù-Danimarca diretta Italia 1
  • ore 21.00 girone D Croazia-Nigeria diretta Italia 1

Domenica 17 giugno

  • ore 14.00 girone E Costa Rica-Serbia diretta Italia 1
  • ore 17.00 girone F Germania-Messico diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone E Brasile-Svizzera diretta Canale 5

Lunedì 18 giugno

  • ore 14.00 girone F Svezia-Corea del Sud diretta Italia 1
  • ore 17.00 girone G Belgio-Panama diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone G Tunisia-Inghilterra diretta Italia 1

Martedì 19 giugno

  • ore 14.00 girone H Colombia-Giappone diretta Italia 1
  • ore 17.00 girone H Polonia-Senegal diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone A Russia-Egitto diretta Italia 1

Mercoledì 20 giugno

  • ore 14.00 girone B Portogallo-Marocco diretta Italia 1
  • ore 17.00 girone A Uruguay-Arabia Saudita diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone B Iran-Spagna diretta Italia 1

Giovedì 21 giugno

  • ore 14.00 girone C Danimarca-Australia diretta Italia 1
  • ore 17.00 girone C Francia-Perù diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone D Argentina-Croazia diretta Canale 5

Venerdì 22 giugno

  • ore 14.00 girone E Brasile-Costa Rica diretta Italia 1
  • ore 17.00 girone D Nigeria-Islanda diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone E Serbia-Svizzera diretta Italia 1

Sabato 23 giugno

  • ore 14.00 girone G Belgio-Tunisia diretta Italia 1
  • ore 17.00 girone F Corea del Sud-Messico diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone F Germania-Svezia diretta Canale 5

Domenica 24 giugno

  • ore 14.00 girone G Inghilterra-Panama diretta Italia 1
  • ore 17.00 girone H Giappone-Senegal diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone H Polonia-Colombia diretta Italia 1

Lunedì 25 giugno

  • ore 16.00 girone A Arabia Saudita-Egitto diretta Canale 20
  • ore 16.00 girone A Uruguay-Russia diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone B Spagna-Marocco diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone B Iran-Portogallo diretta Canale 20

Martedì 26 giugno

  • ore 16.00 girone C Danimarca-Francia diretta Italia 1
  • ore 16.00 girone C Australia-Perù diretta Canale 20
  • ore 20.00 girone D Islanda-Croazia diretta Canale 20
  • ore 20.00 girone D Nigeria-Argentina diretta Italia 1

Mercoledì 27 giugno

  • ore 16.00 girone F Messico-Svezia diretta Canale 20
  • ore 16.00 girone F Corea del Sud-Germania diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone E Serbia-Brasile diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone E Svizzera-Costa Rica diretta Canale 20

Giovedì 28 giugno

  • ore 16.00 girone H Senegal-Colombia diretta Italia 1
  • ore 16.00 girone H Giappone-Polonia diretta Canale 20
  • ore 20.00 girone G Inghilterra-Belgio diretta Italia 1
  • ore 20.00 girone G Panama-Tunisia diretta Canale 20 

Ottavi di finale dal 30 giugno al 3 luglio, due gare al giorno alle ore 16 e alle ore 20 diretta su Canale 5

Quarti di finale 6 e 7 luglio due gare al giorno alle ore 16 e alle ore 20 diretta su Canale 5

Semifinali 10 e 11 luglio alle ore 20 diretta su Canale 5

Finale per il 3° e 4° posto 14 luglio alle ore 16 diretta su Canale 5

Finalissima 15 luglio alle ore 17 diretta su Canale 5

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Con un po’ di malinconia ci apprestiamo a vivere da semplici spettatori questa edizione del campionato del Mondo di calcio. L’assenza della nazionale azzurra sicuramente farà calare l’interesse per questa competizione, che resta sempre la più attesa dagli appassionati di calcio. E allora non ci resta che sceglierci una squadra e fare il tifo per lei. Io ho scelto l’Islanda

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!