Iscriviti

Russia 2018: Germania fuori dal mondiale. Passano Svezia e Messico

Clamorosa eliminazione dei campioni del Mondo in carica che vengono battuti dalla Corea del Sud e lasciano la Russia. Agli ottavi gli svedesi e i messicani

Calcio
Pubblicato il 27 giugno 2018, alle ore 23:06

Mi piace
5
0
Russia 2018: Germania fuori dal mondiale. Passano Svezia e Messico

Per la terza edizione di seguito i campioni del Mondo in carica non riescono a passare la prima fase del Mondiale. Dopo l’Italia in Sudafrica nel 2010 e la Spagna in Brasile nel 2014, tocca alla Germania confermare questa tradizione negativa. I tedeschi, che nelle ultime nove edizioni erano sempre arrivati almeno ai quarti di finale, finiscono all’ultimo posto del gruppo F, che promuove agli ottavi la Svezia e il Messico.

Dopo la sconfitta nella gara iniziale contro i messicani, e la sofferta vittoria in rimonta contro gli svedesi, la Germania ha buttato al vento la qualificazione contro la Corea del Sud, perdendo nel finale una gara che avrebbe dovuto vincere, per proseguire il cammino nel mondiale.

Alla Kazan Arena, la squadra allenata da Löw ha provato a fare la partita, ma per tutto il primo tempo ha creato pochissime occasioni. Nella ripresa i tedeschi, obbligati a vincere, visto che la Svezia stava strapazzando il Messico, nell’altra gara del girone, hanno osato di più, grazie anche all’innesto in corsa di Müller e Gomez, inizialmente partiti dalla panchina.

L’assalto della Germania non trova però la via della rete, nonostante le tre occasioni capitate sui piedi di Reus e Kroos e sulla testa di Hummels. Sono allora gli asiatici a mettere paura a Neuer in contropiede. L’incubo per i tedeschi si materializza in pieno recupero quando Kim segna il gol che porta in vantaggio la Corea del Sud. Rete prima annullata e poi convalidata dal direttore di gara, dopo aver consultato il VAR. Pochi minuti dopo arriva anche il raddoppio di Son, che fissa il punteggio sul 2-0 per i sud coreani e manda a casa, anzitempo, i panzer tedeschi.

Nell’altra sfida del raggruppamento sorprende la Svezia che rifila 3 gol al Messico con Augustinsson, un rigore trasformato da Granqvist  e un autorete di Alvarez. Per gli scandinavi arriva il passaggio del turno da prima, davanti proprio ai messicani. Per le due squadre qualificate sfide negli ottavi rispettivamente con Svizzera e Brasile.

Classifica finale Gruppo F: Svezia 6, Messico 6, Corea del Sud 3, Germania 3,

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Dopo le qualificazioni con brivido per Spagna, Portogallo e Argentina, arriva la prima vittima illustre di questo campionato del Mondo. La Germania, campione in carica, lascia anzitempo la manifestazione dopo tre gare nel quale non ha mai brillato, ma nonostante tutto avrebbe potuto, come le predette squadre, riuscire a passare il turno. Ma la Corea, che a noi italiani richiama tristi ricordi, anche se era quella del Nord, da oggi diventerà anche l’incubo per i tifosi tedeschi.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

28 giugno 2018 - 16:15:02

Auf Wiedersehen!

0
Rispondi