Iscriviti

Ritorno di Bonucci alla Juventus, Caldara può andare al Milan con diritto di riacquisto

L'acquisto di Caldara da parte del Milan può sbloccarsi con il diritto di riacquisto in favore della Juventus. I rossoneri pressano su Higuain. A modo loro, Juventus e Milan stanno infiammando queste ore di calciomercato.

Calcio
Pubblicato il 26 luglio 2018, alle ore 15:21

Mi piace
6
1
Ritorno di Bonucci alla Juventus, Caldara può andare al Milan con diritto di riacquisto

E’ ormai nota la volontà di Leonardo Bonucci di tornare alla Juventus dopo un anno passato in rossonero da capitano; il Milan chiede quindi uno scambio con Caldara, sette anni più giovane rispetto a Bonucci. La Juventus non è entusiasta di cedere il suo gioiello, arrivato solo quest’anno dopo il presisto all’Atalanta dove ha fatto benissimo: i tifosi bianconeri invadono subito i social con l’hashtag #Caldaranonsitocca.

Secondo quanto riportato da ‘Il Corriere dello Sport’, il Milan sarebbe disposto a lasciare ai bianconeri un diritto di riacquisto per il classe 1994. Qualora l’operazione si facesse, sarebbe difficile, anzi impossibile la cessione di Rugani, prima richiesta del nuovo Chelsea di Sarri. Infatti, per la Juventus si tratterebbe di una sorta di suicidio tecnico della difesa dopo aver perso, eventualmente, anche Caldara.

Come rivelato da ‘Tuttosport’, proprio i londinesi saranno oggi a Milano dove potrebbe arrivare addirittura Marina Granovskaia, fedele braccio destro di Roman Abramovich: una presenza importante, che richiama ad intrecci di mercato davvero niente male.

Oltre a Rugani, il Chelsea sarebbe interessato pure a Pjanic e soprattutto all’argentino Higuain: il ‘Pipita’ si trova però nella lista desideri del Milan ed è valutato non meno di 60 mln di euro. Proprio i rossoneri, secondo ‘La gazzetta dello Sport’, sarebbero in pole al momento per l’attaccante argentino. Il Milan, magari dopo essersi privato dell’ingaggio da top di Bonucci – che incide e non poco sulle casse -, sembra disposto a concedere la richiesta dell’argentino, cioè 7 milioni netti a stagione. 

L’altro obbiettivo milanista per l’attacco, Morata, sembrerebbe così destinato a rimanere al Chelsea per giocarsi le chances da titolare con il neo campione del mondo Giroud che, nel mondiale in Russia da poco concluso, non ha fatto quello che ci si aspetta da un attaccante: in 6 partite di fila giocate da titolare non ha fatto nemmeno un tiro in porta!

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Sura

Claudio Sura - Per il Milan sarebbe un colpo clamoroso a mio parere, perchè dà alla Juventus un giocatore che non ha fatto benissimo questa stagione, ha un ingaggio da 7,5 mln netti, ha 31 anni e andrebbe a prendere Caldara che ha 24 anni e Higuain, che negli ultimi 3 anni ha fatto benissimo e assicura alla squadra un minimo di 20 goal stagionali.

Lascia un tuo commento
Commenti
Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu

26 luglio 2018 - 15:36:23

Speriamo di no Leoo #ForzaMilan

0
Rispondi