Iscriviti
Napoli

Napoli: Hamsik riceve la cittadinanza onoraria a Castel Volturno

Il numero 17 e capitano azzurro ha ricevuto a Castel Volturno la cittadinanza onoraria ed ha commentato la partita di sabato sera contro il Milan: "Siamo forti e abbiamo una mentalità vincente".

Calcio
Pubblicato il 28 agosto 2018, alle ore 11:08

Mi piace
2
0
Napoli: Hamsik riceve la cittadinanza onoraria a Castel Volturno

Un passaggio che inorgoglisce particolarmente il capitano azzurro quello di ricevere la cittadinanza onoraria a Castel Volturno il comune che ospita il centro sportivo del Napoli e Marek Hamsik è ormai di casa nel comune casertano. Il numero 17 azzurro è molto legato a quel territorio che lo vede spesso protagonista di iniziative nel sociale.

Hamsik, durante la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria, ha avuto il tempo di commentare la partita di sabato sera tra Napoli e Milan vinta 3 a 2 in rimonta dalla squadra allenata da Carlo Ancelotti. Un ritorno al San Paolo di Fuorigrotta con un successo meritato ed esaltante per il popolo partenopeo.

Il capitano napoletano si è così espresso sulla partita di sabato sera: “Ancora una volta abbiamo dimostrato la nostra forza e la nostra mentalità vincente. Siamo stati pazienti, abbiamo giocato come sappiamo fare ed in meno di mezz’ora abbiamo ribaltato il risultato. La vittoria è meritata, siamo felici di aver riaccolto così bene i tifosi al San Paolo”.

Quello della cittadinanza non è l’unico obiettivo raggiunto da Marek Hamsik. Infatti, il capitano slovacco è prossimo a raggiungere un altro grande traguardo quello delle presenze con la maglia del Napoli. Il capitano azzurro nel match a Genova contro la Sampdoria raggiungerà al secondo posto Juliano nelle presenze all time con la maglia del Napoli.

Marek Hamsik è arrivato a Napoli nel giugno del 2007, acquistato per 5,5 milioni di euro dal Brescia. Da quel momento, con la numero 17 sulle spalle, anno dopo anno è diventato sempre di più il leader e simbolo di questa squadra diventandone ben presto il capitano dentro e fuori il campo. Ben 12 stagioni in maglia azzurra, fulcro della manovra partenopea, quest’anno sotto la guida di Ancelotti, proverà ad interpretare i moduli e l’idea di calcio del tecnico ex Milan e Real Madrid.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - Hamsik è più di un leader per il Napoli e i tifosi napoletani. Hamsik è diventato un simbolo per l'ambiente azzurro così come lo è stato, e lo è ancora, Diego Armando Maradona. Oltre dieci anni in maglia azzurra, nella buona e nella cattiva sorte, ha vinto trofei, ma ha anche saputo perdere. Quest'anno il capitano azzurro sembra avere proprio la motivazione in più per raggiungere l'obiettivo scudetto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!