Iscriviti

Mondiali 2018, stasera la seconda semifinale Croazia-Inghilterra

Questa sera andrà in scena la seconda semifinale del Mondiale 2018 che vedrà scontrarsi Croazia e Inghilterra, chi vince si contenderà il titolo di Campione del Mondo con la Francia di Didier Deschamps.

Calcio
Pubblicato il 11 luglio 2018, alle ore 13:29

Mi piace
2
0
Mondiali 2018, stasera la seconda semifinale Croazia-Inghilterra

Questa sera, mercoledì 11 luglio, andrà in onda la seconda semifinale del Mondiale 2018, a scontrarsi ci saranno la Croazia, allenata da Zlatko Dalić, e l’Inghilterra, allenata dall’allenatore che ha rivoluzionato il calcio d’oltremanica, Gareth Southgate. Infatti il tecnico inglese, con il suo inconfondibile look, ha preso ispirazione dal calcio di Guardiola e Antonio Conte in primis, questo miscuglio di tecnica e solidità ha fatto bene finora alla nazionale inglese e le ha permesso di arrivare fino alle semifinali.

I precedenti tra queste due nazionali sorridono all’Inghilterra: su 7 sfide, l’Inghilterra ne ha vinte 4, la Croazia 2, mentre c’è stato un solo pareggio. 
La Croazia arriva a questa sfida dopo due vittorie ai rigori e con qualche problema, particolarmente in fase difensiva, mentre l’Inghilterra viene dalla vittoria contro la Svezia e dopo un’ottima prestazione del portiere Pickford, che prima del Mondiale era considerato uno dei punti deboli della squadra di Southgate.

La Croazia è alla sua seconda semifinale Mondiale nella storia, dopo quella conquistata nel 1998 e persa contro i futuri Campioni della Francia; la principale preoccupazione della nazionale croata riguarda i numerosi giocatori acciaccati, in particolare il terzino Vrsaljko che potrebbe non esserci per questa semifinale, mentre invece Subasic potrebbe essere normalmente presente nella partita, nonostante i problemi riscontrati dopo la gara contro la Russia; in difesa dovrebbero essere schierati Strinic e Vida sulle fasce, mentre nel centro Lovren e Corluka, davanti alla difesa dovrebbero esserci l’interista Brozovic e il blaugrana Rakitic, Rebic e Perisic sugli esterni mentre il genio e capitano Modric dovrebbe supportare Mandzukic, unica punta.

Per Southgate non dovrebbero esserci dubbi: Pickford, eroe contro la Svezia, sarà tra i pali, la difesa sarà a 3 (come già detto, il tecnico si ispira ad Antonio Conte, in particolare in fase difensiva) sarà composta da Trippier, Stones e Maguire; sugli esterni ci saranno Walker e Young, Dele Alli e Lingard agiranno centrali, mentre leggermente arretrato ci sarà Henderson. In attacco Sterling supportera l’uragano Harry Kane.

Con questa formazione Southgate spera di poter vincere contro la Croazia e di poter raggiungere la finale per provare a vincere questo Mondiale 2018, dopo l’unico conquistato dagli inglesi nel lontano 1966.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Pio Madeo

Giuseppe Pio Madeo - Un match entusiasmante, le due squadre sono tra le più forti del torneo, non a caso sono arrivate entrambe fino a questo punto. Personalmente speravo di poter vedere scontrarsi in finale Belgio e Croazia, per il gioco espresso durante tutto il Mondiale e per i giocatori che sono presenti nelle due squadre: Hazard, De Bruyne e Lukaku da una parte, Rakitic, Mandzukic e, soprattutto, Modric dall'altra. Nonostante ciò anche l'Inghilterra dispone di un buon gioco e di ottimi giocatori. Sono sicuro sarà un match entusiasmante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!