Iscriviti

Mondiale 2018: il Belgio batte 2-0 l’Inghilterra e conquista il terzo posto

La vittoria del Belgio contro l'Inghilterra per 2-0, grazie alle reti di Meunier e di Hazard, regala al Belgio il terzo posto in questo Mondiale; per la prima volta nella sua storia il Belgio raggiunge il podio nel Mondiale.

Calcio
Pubblicato il 15 luglio 2018, alle ore 11:54

Mi piace
4
0
Mondiale 2018: il Belgio batte 2-0 l’Inghilterra e conquista il terzo posto

Alle 16:00 di ieri si è giocata la finale del 3°/4° posto tra Belgio e Inghilterra, la partita è stata nettamente dominata dal Belgio, specialmente nel primo tempo, infatti la squadra allenata da Martinez ha vinto per 2-0 contro la squadra di Southgate, grazie alle reti del terzino del Paris Saint Germain, Thomas Meunier, e dell’esterno del Chelsea, e capitano di questo Belgio, Eden Hazard, che sembra essere sempre di più oggetto dei desideri del Real Madrid, che vorrebbe prenderlo per sostituire Cristiano Ronaldo, approdato alla Juventus.

Il Belgio si schiera con il 3-4-3, in porta Courtois, in difesa Alderweireld, Kompany e Vertonghen; sulle fasce Meunier e Chadli (uscito al 39′ per Vermaelen causa infortunio), in mezzo Tielemans (uscito al 78′ per far spazio a Dembele) e Witsel, in attacco tanta qualità, De Bruyne e Hazard ai lati e Lukaku in mezzo.

L’Inghilterra di Southgate risponde con il 3-5-2, in porta la sorpresa Pickford, in difesa Jones, Stones e Maguire; a centrocampo sulle fasce Trippier e Rose (uscito al 46′ per Lingard), più arretrati Loftus-Cheek (uscito all’84’ per Dele Alli) e Delph, davanti alla difesa Eric Dier; in attacco Harry Kane e Raheem Sterling (uscito al 46′ per Rashford).

Il primo tempo è stato nettamente dominato dal Belgio, che già al 4′ apre i conti con il gol di Meunier, il terzino del Paris Saint Germain è riuscito a raccogliere un cross basso messo in mezzo all’area da Chadli e a battere Pickford. L’Inghilterra non è riuscita a reagire e il Belgio ha dominato nettamente la prima frazione di gioco, tant’è che al termine dei primi 47 minuti il risultato di 1-0 sembrava poco per la squadra di Martinez.

Nel secondo tempo la squadra di Southgate sembrava essere più propositiva e aggressiva, ma non è bastato per battere il Belgio che è sempre stato in controllo della situazione, il gol del K.O. arriva all’82’, Hazard raccoglie il passaggio di De Bruyne e batte Pickford, si infrangono così i sogni del terzo posto per l’Inghilterra, mentre il Belgio per la prima volta nella storia arriva sul podio della competizione più importante del Mondo.

Oggi alle 17:00 ci sarà invece la finale di questo Mondiale, Francia-Croazia; all’inizio del Mondiale sembrava impossibile questa finale, in particolare per la presenza della Croazia, ma la nazionale di Mandzukic, Brozovic, Perisic, Rakitic, Modric ha dimostrato di potersela giocare con chiunque, ci si aspetta dunque una finale ricca di emozioni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Pio Madeo

Giuseppe Pio Madeo - Un Mondiale entusiasmante, ci sono state molte sorprese, una su tutte è la Croazia, che è riuscita a raggiungere la finale del Mondiale e che domani cercherà in tutti i modi di poter vincere contro la Francia, anche se sulla carta la squadra francese è più forte di quella croata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!