Iscriviti

Marchisio lascia la Juventus, per lui sirene francesi in arrivo

Dopo il commovente saluto a tifosi e compagni, per il "Principino" è il momento di guardare avanti. Lo cercano in Francia, Monaco su tutti, ma occhio al Paris Saint German

Calcio
Pubblicato il 23 agosto 2018, alle ore 13:28

Mi piace
5
0
Marchisio lascia la Juventus, per lui sirene francesi in arrivo

E’ una storia d’amore durata ben 25 anni, storie come non si vedono più nel calcio quella tra Claudio Marchisio e la Juventus. Aveva appena 7 anni quando il giovanissimo centrocampista indossò per la prima volta i colori della vecchia signora. Oggi all’età di 32 anni, un po ai margini del progetto Juventus e delle gerarchie di Max Allegri, Marchisio ha deciso di rescindere il contratto.

Dopo qualche giorno di sbigottimento, Claudio, nella mattinata di ieri, è andato a salutare tutti, i compagni, gli addetti ai lavori e i suoi tifosi. E’ stato un addio quasi struggente, quello di una bandiera vera, di quelle che si celebrano in campo, con il giro d’onore e l’applauso sotto la curva. Marchisio ha, inoltre, condiviso sul suo profilo instagram una lettera e un video per salutare il popolo bianconero.

Come ogni storia, chiuso un capitolo se ne apre un altro e Claudio Marchisio non smetterà certamente di giocare. Infatti, per il principino sono suonate subito le sirene del campionato francese. La Francia sarebbe la destinazione più comoda per Marchisio, più vicina all’Italia, vicino casa sua e le sue attività a Torino.

Da i primi rumors e indiscrezioni, il Monaco su tutti sarebbe quello più intenzionato ad accaparrarsi il centrocampista italiano. A seguire, ha dimostrato un forte interesse per il giocatore anche il Nizza, ma è il PSG a poter sferrare il colpo. Marchisio, infatti, li ritroverebbe Buffon, suo ex compagno e capitano alla Juventus.

La Francia, però, non sembrerebbe l’unica destinazione per Marchisio. Sondaggi sono stati fatti in Spagna da Atletico Madrid, Siviglia e Betis. Inoltre, non sarebbe da sottovalutare la pista che porta allo Sporting Lisbona, attuale squadra di Sturaro, il quale sarebbe entusiasta di ritrovare un suo ex compagno di squadra. Inoltre, a giocare un ruolo determinante potrebbe essere l’arrivo sulla panchina portoghese del tecnico Claudio Ranieri.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - Marchisio, forse, rappresenta insieme a Daniele De Rossi per la Roma, una delle ultimissime bandiere del calcio italiano. La porta Juventus in campo si è chiusa (forse un giorno potrebbe ritornare da dirigente?) e, come è giusto che sia, si aprono spiragli per continuare a giocare. In fondo Marchisio ha ancora età e condizione fisica per giocare ad ottimi livelli. Nonostante le tante voci di mercato, la scelta del 'Principino' ricadrà o sul PSG, dove ritroverebbe Buffon e sarebbe più vicino all'Italia, oppure si farà convincere da Sturaro - e magari Ranieri - provando l'avventura portoghese.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!