Iscriviti

Liga: il Real Madrid dilaga contro il Girona

I blancos vanno sotto di una rete nel primo tempo, ma ribaltano il risultato nella ripresa grazie alle reti di Sergio Ramos, Bale e alla doppietta di Benzema.

Calcio
Pubblicato il 27 agosto 2018, alle ore 11:40

Mi piace
3
0
Liga: il Real Madrid dilaga contro il Girona

Aveva iniziato il match nel migliore dei modi il Girona, riuscendo a mettere sotto un avversario come il Real Madrid e a passare meritatamente in vantaggio. Salvo farsi rimontare regalando ai blancos due calci di rigore evitabili e facendosi infilare continuamente in contropiede fino alla rimonta madridista che ha fissato il risultato sull’1 a 4.

La formazione del Real Madrid è quasi la stessa della precedente partita, eccetto Casemiro che toglie il posto a Ceballos. I reduci dal mondiale Luka Modric (vice campione con la Croazia) e Varane (campione del mondo con la Francia), partono ancora una volta dalla panchina. Stupisce, inoltre, la scelta di lasciare ancora una volta Courtois in panchina e confermare Keylor Navas tra i pali.

Il Girona si è presentata in campo con la solita sfrontatezza, la voglia di giocare mandando quasi in tilt un avversario ostico come il Real. Complice una serata decisamente no per Marcelo, incapace di rimanere attento e composto nella fase difensiva, i catalani riescono a sfondare con facilità dal lato sinistro. Affondi che portano i frutti sperati al 17′ con Borja Garcia il quale salta Casemiro e mette la palla nell’incrocio che regala il vantaggio ai padroni di casa.

Il Real Madrid dopo la rete sembra quasi smarrito e arriva alla porta con le conclusioni dalla distanza. Nonostante il momento no, riescono a trovare la via del gol allo scadere della prima frazione di gioco grazie al rigore regalato dal Girona e trasformato dal Sergio Ramos. Poi il tracollo dei catalani. Nella ripresa, infatti, Pere Pons sbaglia un disimpegno facile in area di rigore tentando un complicato dribbling su Asensio il quale ruba balla e viene atterrato. Stavolta dagli undici metri va Benzema che non sbaglia.

A quel punto il Real inizia a giocare come sa fare meglio approfittando delle doti tecniche dei propri giocatori e della velocità del reparto avanzato. Isco con il compasso lancia Bale che brucia i suoi mercatori e la mette alle spalle del portiere. Prima di decretare la fine dell’incontro, è lo stesso bale a servire un altro assist per Benzema che cala il sipario sulla partita e ferma il risultato sul 4 a 1.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - E' stata una partita dalle due facce per il Real Madrid, che anche sotto di una rete, è rimasto un avversario temibile grazie alle individualità presenti in rosa. Della vittoria è stato sicuramente complice il Girona regalando due rigori evitabilissimi, ma ancora una volta i blancos hanno dimostrato di essere, soprattutto li davanti, un autentica schiaccia sassi. Ottima la prova di Lopetegui il quale ha saputo dare già una sua impronta alla squadra ed ha dimostrato di saper leggere molto bene la partita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!