Iscriviti

Liga: debutto esaltante per André Silva, tripletta con il Siviglia

Non poteva sperare in un debutto migliore André Silva con una splendida tripletta in Liga. Lo scorso anno solo due reti in tutto il campionato con la maglia del Milan.

Calcio
Pubblicato il 20 agosto 2018, alle ore 18:59

Mi piace
5
0
Liga: debutto esaltante per André Silva, tripletta con il Siviglia

Bagna il debutto l’ex milanista André Silva con il Siviglia nella Liga spagnola. Schierato come unico attaccante, il portoghese classe ’95 è stato autore di una pregievole tripletta, un gol in più rispetto a quelli messi a segno lo scorso anno in tutto il campionato con il Milan (soltanto 2 gol).

Contro il Rayo Vallecano, per il debutto in Liga, il tecnico Machin da immediatamente fiducia all’attaccante portoghese schierandolo dal primo minuto di gioco come unico terminale offensivo della sua squadra. Dopo il vantaggio iniziale segnato da un’altra conoscenda del calcio italiano, Franco Vazquez ex del Palermo, va in rete alla mezzora di gioco dopo un perfetto assist di Escudero che dalla sinistra pesca l’attaccante al centro dell’area che sigla così la sua prima marcatura nel massimo campionato spagnolo.

Non bisogna aspettare molto per il terzo gol, il secondo realizzato da Silva, quando allo scadere della prima frazione di gioco l’attaccante portoghese approfitta di un grande svarione della difesa avversaria per mettere a segno la sua doppietta personale in soli 45 minuti di gioco e mandando in visibilio i propri tifosi.

Il portoghese è scatenato e intorno al 20′ minuto della seconda frazione di gioco, viene servito splendidamente da Mercado e realizza il suo terzo gol, convalidato grazie all’intervento del VAR (in un primo momento era stato annullato per un presunto fuorigioco, dopo valutato inesistente). Festeggia il Siviglia e festeggia André Silva per la sua tripletta personale.

Dopo solo 75 minuti di gioco circa, Andrè Silva ha già fatto meglio di quanto visto lo scorso anno al Milan di Gattuso. Considerato quasi un ‘bidone’ dai tifosi rossoneri proprio per il suo essere poco decisivo sotto porta, Silva si presenta al pubblico spagnolo come i grandi campioni. E a giudicare dalla prestazione vista ieri sera, sembra lontano già anni luce dall’attaccante visto in Italia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - Ogni attaccante sogna di esordire in una nuova squadra e in un nuovo campionato segnando almeno un gol, ma quando ne fai tre e tra l'altro sei l'unico attaccante, hai conquistato buona parte del tuo pubblico. André Silva viene da una stagione deludente in maglia rossonera, soli due gol in un intero campionato sono miseri per un attaccante; ma nel calcio è risaputo, spesso basta cambiare aria, compagni o allenatore, e alcuni giocatori cambiano completamente e regalano prestazioni come quella di Silva ieri sera, con la speranza che si ripeta nel corso di tutta Liga.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!