Iscriviti

Jorginho al Manchester City, Nainggolan all’Inter e Suso oggetto dei desideri nerazzurri

Ieri è stata una giornata particolarmente movimentata del calciomercato, al centro delle trattative Napoli e Inter. Jorginho è un nuovo giocatore del Manchester City, così come Nainggolan è un nuovo centrocampista dell'Inter, che ci prova anche per Suso.

Calcio
Pubblicato il 21 giugno 2018, alle ore 09:56

Mi piace
3
0
Jorginho al Manchester City, Nainggolan all’Inter e Suso oggetto dei desideri nerazzurri

Dopo l’arrivo di Fabian Ruiz, sbarcato a Napoli e pronto per questa nuova avventura alla corte di Carlo Ancelotti, il Napoli cede Jorginho al Manchester City per una cifra vicina ai 49 milioni di Euro. La trattativa andava avanti da diverso tempo solo che sembrava essersi bloccata poiché gli inglesi non erano disposti ad accettare le richieste del Napoli, adesso l’accordo è stato trovato e manca solo l’ufficialità per poter considerare il centrocampista naturalizzato italiano un nuovo giocatore del Manchester City.

Adesso in molti si chiedono chi sostituirà Jorginho al Napoli, c’è da dire che ancora non ci sono nomi che circolano nell’ambiente partenopeo. A proposito di centrocampo, si è sbloccata un’altra trattativa che ha tenuto banco per tutti questi giorni i tifosi della Serie A e in particolare di Inter e Roma; ormai si può affermare che Nainggolan è un nuovo giocatore dell’Inter, alla Roma andranno circa 24 milioni più il cartellino di Zaniolo e Santon; i tifosi della Roma sono infuriati in particolare contro Monchi, colpevole di aver ceduto una delle pedine più importanti del gioco giallorosso, così come successo l’anno scorso con la cessione di Salah.

La Roma ha già trovato il centrocampista che sostituirà Nainggolan, si tratta dell’argentino Javier Pastore, il centrocampista del Paris Saint-Germain, ex Palermo, ha già accettato il trasferimento e tra giovedì e venerdì dovrebbe essere nella capitale per completare le visite mediche e firmare il contratto, l’unico scoglio da superare è quello della somma da pagare ai francesi, il Paris Saint-Germain chiede 24 milioni, la Roma ne offre 18, le indiscrezioni però affermano che nelle prossime 48 ore si supererà anche questo ostacolo e dopodiché il centrocampista sarà un nuovo giocatore della Roma.

Dopo aver quasi ipotecato l’acquisto di Nainggolan, l’Inter nelle ultime ore vuole portare a Luciano Spalletti un esterno e l’ultimo nome cercato dall’Inter è quello di Suso del Milan.

L’Inter nelle ultime ore ha chiesto informazioni, lo spagnolo ha una clausola rescissoria di 40 milioni, ma valida solo per l’estero, è per questo che i nerazzurri dovranno trattare con i “cugini” rossoneri, si pensa ad inserire nella trattativa un’eventuale contropartita tecnica, si pensa a Candreva, ma il Milan, in caso di apertura della trattativa, preferirebbe inserire nella trattativa Brozovic o Perisic, che Mirabelli conosce bene, infatti era all’Inter quando i due croati sono arrivati a Milano.

Ci si chiede come reagirà il Milan, i rossoneri vogliono portare a Milano un esterno per Gattuso, il nome più caldo è quello di Josè Maria Callejon, che viene constantemente chiamato da Pepe Reina, che tenta di convincerlo a seguirlo al Milan; l’esterno del Napoli ha una clausola di 20 milioni e il Milan, contando i guai che sta passando con la UEFA, ha qualche problema ora a pagare una somma tale, è per questo che potrebbe ritornare utile una cessione di Suso, anche se Gattuso stesso ha ripetuto più volte che lo spagnolo è al centro del progetto rossonero.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Pio Madeo

Giuseppe Pio Madeo - Un mercato molto scoppiettante quello dell'Inter, che sta regalando gioie ai tifosi, prima l'acquisto di Lautaro Martinez, poi quello di Nainggolan e chissà in futuro quello di Suso. Mentre sta deludendo il mercato del Napoli, si parlava di tanti nomi, molti importanti, tra i quali Benzema, ma per ora non è arrivato nessun campione in grado di far competere i partenopei con i campioni in carica della Juventus, anzi hanno addirittura ceduto Jorginho, che per questi anni ha mantenuto integro il centrocampo partenopeo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!