Iscriviti

Inter: Skriniar rinnova del contratto fino al 2023

L'Inter rispedisce al mittente tutte le offerte per Milan Skriniar e prolunga il contratto del difensore slovacco fino al 2023 con tanto di aumento dell'ingaggio.

Calcio
Pubblicato il 24 agosto 2018, alle ore 13:11

Mi piace
6
0
Inter: Skriniar rinnova del contratto fino al 2023

Per molti la sua assenza domenica sera nei quattro di difesa si è fatta sentire, e basti pensare che lo scorso anno è stato l’unico giocatore dell’inter a disputare tutte le partite di campionato sempre con un ottimo rendimento. Milan Skriniar, insomma, è un punto fermo della squadra nerazzurra allenata da Luciano Spalletti. Per queste ragioni, la società di Suning ha rinnovato il contratto al difensore centrale.

Per lo slovacco prolungamento di contratto fino al 2023 e aumento dell’ingaggio che passa da 1,7 milioni di euro a 2,5 milioni di euro a stagione. L’inter, quindi, blinda e rende chiara l’intenzione di creare solidi basi per il futuro, iniziando proprio dal reparto arretrato.

La mossa di Piero Ausilio è tutt’altro che scontata. Da parte della dirigenza nerazzurra è sempre stata chiala la volontà di trattenere un simile calciatore, ma è stato ugualmente difficile rifiutare offerte stratosferiche arrivate dall’Inghilterra. Infatti, la società menenghina ha rifiutato ben 65 milioni di euro offerti dal Manchester United di Jose Mourinho.

Visto il periodo di austerity imposto dal fair play finanziario e con Suning in parte bloccato dalle leggi economiche della Cina, una simile cifre avrebbe fatto comodo alle casse societarie e qualsiasi altra società ci avrebbe pensato bene prima di respingere una simile proposta.

Dalle ultime scelte fatte dalla dirigenza nerazzurra, sembrerebbe abbastanza chiara la volontà di creare un solido e forte gruppo che sarà la base del progetto interista. Scelte chiare, come chiara è stata la politica sulle cessione, al di sotto di certe cifre non si tratta la vendita di alcun giocatore (come l’offerta del Real Madrid per Mauro Icardi). Una delle basi della nuova Inter è proprio Milan Skriniar, 23enne difensore slovacco messosi in luce nel primo anno in Italia con la maglia della Sampdoria. Lo scorso anno è arrivata la conferma delle capacità del giocatore, quest’anno dovrà essere l’anno della consacrazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - E' uno di quei rinnovi che fanno bene all'ambiente nerazzurro, soprattutto dal punto di vista dei tifosi. Skriniar, nella scorsa stagione, ha dimostrato di essere un elemento validissimo e in continua crescere, e le molte partite positive ne sono la conferma. Conferma che arriva anche dalle offerte ricevute, ma il rifiuto della società alla cessione dello slovacco fa bene sperare per il futuro dell'inter.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!