Iscriviti

Eden Hazard chiude le porte al Real Madrid

E' stato al centro delle notizie di mercato che lo volevano al Real Madrid, ma il numero dieci belga ha messo fine alle voci affermando di stare bene e di volere rimanere ancora al Chelsea.

Calcio
Pubblicato il 19 agosto 2018, alle ore 14:41

Mi piace
5
0
Eden Hazard chiude le porte al Real Madrid

Eden Hazard, stella del Belgio e del Chelsea, ha fatto parlare molto di sè nell’ultimo mese. Dopo aver brillato con la sua nazionale ai mondiali, il suo nome è stato accostato più volte, soprattutto dopo la cessione di Cristiano Ronaldo, al Real Madrid. E forse ci sarebbe andato anche a Madrid, sponda Real, se non fosse arrivato Maurizio Sarri al Chelsea per prendere il posto in panchina lasciato dall’esonerato Antonio Conte.

Proprio come successe con Higuain a Napoli, pare che Sarri grazie al suo gioco e al suo modo di intendere il calcio sia riuscito a convincere il capitano della nazionale belga a rimanere in Premier League. Proprio qualche tempo fa, lo stesso tecnico toscano ribadì che Hazard non gli aveva mai parlato di mercato o di cessione.

A rispedire al mittente tutte le voci è lo stesso Hazard il quale ha precisato di volere rimanere ancora in Inghilterra e di voler rispettare la durata del contratto. Infatti, al fantasista dei blues restano ancora due anni di contratto e dopo le ultime dichiarazioni sembra di volerli rispettare.

Il frutto proibito, questo il soprannome di Hazard, almeno per ora rimarrà solo un sogno proibito per Florentino Perez, il quale non è riuscito a convincere il giocatore a far parte della rosa dei blancos. Almeno per ora. Il presentimento rimane che prima o poi Perez potrebbe ritornare alla carica.

L’attaccante ha anche precisato la chiusura del mercato in Inghilterra e sarebbe difficile sia per lui accasarsi altrove e difficile per il Chelsea cedere un calciatore come lui senza poterlo sostituire a dovere. Infine, ha precisato: “Ho visto che i tifosi mi sostengono ancora. Sto bene qui. Vedremo cosa accadrà tra un anno o due”. In altre parole, mette la parola fine a tutte le speculazioni fatte su di lui in questi mesi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - E' stato un tormentone di questa sessione estiva di mercato e a tratti sembrava un affare quasi fatto, ma non si è mai concluso. Non si è, però, ben capito se il belga non fosse completamente convinco di accasarsi al Real o se con la cessione di Ronaldo, con Modric che sogna di giocare altrove, il Real abbia perso un pizzico di appeal. Resta il fatto che Hazard rimane al Chelsea e con Sarri in panchina potrebbe trasformarsi in una macchina da gol.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!