Iscriviti

NBA The Finals 2017, gara 4: i Cavaliers vincono e si va a gara 5

Il "big three" di Celveland segna 94 punti: James, Irving e Love strapazzano i Warriors ed impediscono ai californiani di completare la postseason da imbattuti. La serie torna a Oakland per gara 5.

Basket
Pubblicato il 10 giugno 2017, alle ore 14:41

Mi piace
11
0
NBA The Finals 2017, gara 4: i Cavaliers vincono e si va a gara 5
Pubblicità

La notte del 9 giugno 2017 ha visto sfidarsi i Cleveland Cavaliers e i Golden State Warriors per la gara 4 delle NBA Finals. Nel primo quarto Cleveland è semplicemente incontenibile e segna ben 49 punti in un solo quarto, una cifra da record per un solo quarto in una finale di NBA: Cleveland vince il primo periodo con il punteggio di 49-33.

Nel secondo quarto la gara continua nel suo ritmo infernale, Cleveland colpisce ancora imperterrita e Golden State risponde colpo su colpo: Cleveland conduce la gara per 86-68 e la partita assume un copione inaspettato. Nel terzo quarto la gara ha ormai assunto una forma che non viene modificata dalla buona volontà dei Warriors, Cleveland continua a condurre e va avanti nella gara per 115 a 96.

Nell’ultimo quarto è ormai tutto deciso, si abbassano le percentuali, ma la gara mantiene un alto tasso di spettacolarità e di volontà delle due squadre di attaccare. Golden State non può più nulla e Cleveland conduce la gara in porto, vincendo gara 5 per 137 a 116.

Nei Cleveland Cavaliers il big three è implacabile: Kyrie Irving mette a segno ben 40 punti, 7 rimbalzi e 4 assist, LeBron James marca ben 31 punti, 11 assist e 10 rimbalzi, mentre Kevin Love incamera 23 punti e 5 rimbalzi. Nei Warriors Kevin Durant mette a segno 35 punti, 4 rimbalzi e 4 assist, mentre Draymond Green centra una prova di grande livello da 16 punti, 14 rimbalzi e 3 assist.

I Cavaliers vincono la gara e si portano sul 3-1 della serie, spezzando la striscia di 15 vittorie dei Warriors nei playoffs. Golden State, però, ha come obiettivo la vittoria dell’anello e gara 5 si presenta come un’occasione succulenta per vincere la seconda NBA in tre anni.

I giocatori dei Warriors paiona aver rifiatato in questa gara proprio per essere in forma nella gara davanti al pubblico amico: la sentenza di gara 5 è prevista nella notte di lunedì 12 giugno 2017.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - La sfida di gara 4 ha visto ribaltare i canoni delle precedenti tre gare: Cleveland ha condotto dal primo all'ultimo minuto e Golden State non ha potuto nulla. Secondo me, Golden State, una volta visto l'andamento della gara a favore dei Cavaliers, ha pensato a rifiatare e a risparmiare energie per vincere l'anello NBA davanti al pubblico amico. Nessuno aveva mai vinto 15 gare di fila nei playoffs, come rimane intatta la verginità dell'imbattibilità in tutti i playoffs NBA che sarebbe caduta in caso di vittoria in questa gara dei californiani. Penso che Golden State vincerà gara 5 in casa e che si porterà a casa il titolo tanto meritato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!