Iscriviti

NBA Playoffs 2017, 11 maggio: ecatombe Rockets, Spurs in finale

I San Antonio Spurs vincono una gara senza storia, gli Houston Rockets sono stati inguardabili. Gli Spurs nella finale di conference incontreranno i temibili Golden State Warriors.

Basket
Pubblicato il 12 maggio 2017, alle ore 15:46

Mi piace
9
0
NBA Playoffs 2017, 11 maggio: ecatombe Rockets, Spurs in finale
Pubblicità

Nella notte della NBA di giovedì 11 maggio 2017 si è disputata una partita, gara 6 delle semifinali della Westerm Conference tra i Houston Rockets ed i San Antonio Spurs.

San Antonio prende il vantaggio già dal primo quarto, combattuto nei primi minuti, dopodiché gli Spurs prendono il comando della situazione e chiudono avanti il primo quarto per 31 a 24. Dal secondo quarto, la gara non ha più storia: gli Spurs prendono il largo nel punteggio e diventano irraggiungibili per dei Rockets troppo arrendevoli ed inguardabili. San Antonio è avanti alla fine del primo tempo per 61 a 42.

Nel terzo quarto la gara è già segnata e San Antonio continua nella sua progressione, avanzando ancora nel vantaggio e chiudendo avanti per 87 a 64, Nell’ultimo quarto Houston esce dalla partita, San Antonio si diverte a passeggiare su un avversario completamente inerme e le proporzioni assumono la forma del disastro per i Rockets, che non arginano minimamente l’avanzata degli Spurs: San Antonio vince la partita per 114 a 75 e la serie con il totale di 4-2. In finale della Western Conference ci sarà la sfida tra i Golden State Warriors ed i San Antonio Spurs, una gara piena di interesse e che promette spettacolo.

Nei San Antonio Spurs LaMarcus Aldridge marca una festa straordinaria personale con 34 punti e 12 rimbalzi, Jonathan Simmons mette in campo una bella prova da 18 punti e 4 assist, Patty Mills mette a segno 14 punti, 7 assist e 3 rimbalzi, Dejounte Murray referta 11 punti, 10 rimbalzi e 5 asssist.

Negli Houston Rockets disastrosi di questa gara 6 si distingue solo Trevor Ariza che porta a casa 20 punti e 5 rimbalzi, per il resto uno sfacelo totale che ha portato alla sconfitta di 39 punti di margine ed all’uscita dai playoffs, dopo una bella stagione ma chiusa con l’onta di questa pesante debacle.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - I San Antonio Spurs sono in finale della Western Conference distruggendo gli Houston Rockets per 114 a 75. Per i Rockets è stata una serata da cancellare nonostante, fino a questa partita, abbiano lottato per cercare di passare il turno contro gli Spurs favoriti. Questi ultimi domenica notte andranno in terra californiana a Oakland per incontrare i Golden State Warriors nella prima gara della serie di finale della Western Conference, una serie di gare che promette emozioni a ripetizione e sfide combattute sino alla fine dei vari incontri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!