Iscriviti

NBA Playoffs, 1 maggio 2018: i Cavaliers vincono contro i Raptors, Golden State raddoppia

I Cleveland Cavaliers vincono al supplementare la sfida delle semifinali di conference in casa dei Toronto Raptors. I Golden State Warriors battono di nuovo i New Orleans Pelicans.

Basket
Pubblicato il 2 maggio 2018, alle ore 10:42

Mi piace
12
0
NBA Playoffs, 1 maggio 2018: i Cavaliers vincono contro i Raptors, Golden State raddoppia

Nella notte degli NBA Playoffs di martedì 1 maggio 2018 si sono giocate due gare. I Cleveland Cavaliers vincono per 113-112 in casa dei Toronto Raptors dopo un supplementare. Raptors sempre avanti: mai un vantaggio per i Cavs, costretti sempre ad inseguire, fino agli ultimi minuti, quando sopravviene la parità: sull’ultimo possesso a loro favore, i Raptors sbagliano tre conclusioni sotto canestro, quindi si procede con l’overtime.

Nel supplementare invece sono i Cavaliers a prenderssi i punti di vantaggio necessari per conquistare la partita: nei cinque minuti giocati si segna pochissimo, 8-7, tanto quanto basta ai Cavs per vincere, prendendo palla a rimbalzo dopo l’attacco disperato dei Raptors per cercare la vittoria. La serie così comincia con il vantaggio di Cleveland nella serie per 1-0.

Per i Cavs LeBron James si porta a casa una tripla doppia da 26 punti, 13 assist e 11 rimbalzi, con J.R. Smith che totalizza 20 punti. Per Toronto DeMar DeRozan fa figurare 22 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, per Jonas Valanciunas c’è la somma di 21 punti e 21 rimbalzi.

I Golden State Warriors sconfiggono i New Orleans Pelicans per 121-116: i pellicani della Louisiana sono avanti nel primo quarto e contendo il vantaggio a lungo ai Warriors nel secondo periodo, dando vita ad una gara molto vivace e ricca di spunti, dove attacchi e difese si annullano alla perfezione.

Nel terzo quarto è Golden State a prevalere, anche se New Orleans a metà periodo torna avanti, poi c’è un sali e scendi di vantaggio dei Warriors, che non riescono a chiudere la gara, cosa che avviene nel periodo conclusivo, quando il vantaggio sorpassa i dieci punti a pochi minuti dal termine e, da lì alla sirena di fine gara, per i campioni in carica è un gioco da ragazzi controllare l’esito della gara,

Golden State è avanti per 2-0 nella serie e Kevin Durant affina 29 punti, 7 assist e 6 rimbalzi, per il rientrante Stephen Curry c’è un tabellino da 28 punti e 7 rimbalzi. Per i Pelicans Anthony Davis conclude 25 punti, 15 rimbalzi e 5 assist, Jrue Holiday sistema 24 punti, 8 assist e 8 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Golden State continua a vincere e si porta al doppio vantaggio con New Orleans: nella serata è rientrato Stephen Curry, la star dei Warriors, il giocatore più decisiva: Curry ha inciso subito con una prestazione importante e decisiva, segno che il pieno recupero è stato portato a buon fine; per i Pelicans, a questo punto, non ci sono tante speranze. Cleveland vince come spesso fa con partite da batticuore, strappando la vittoria ai Raptors nel finale di gara e, successivamente, nel supplementare: LeBron James ha inciso di nuovo con una tripla doppia fondamentale per la vittoria. I Raptors non sono certo morti, ma la strada per loro parte in salita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!