Iscriviti

NBA, 13 novembre 2018: i Warriors tornano a vincere contro gli Hawks. Tutte le gare

I Golden State Warriors battono gli Atlanta Hawks, soffrendo più del previsto contro un avversario inferiore ma mai domo. Houston vince a Denver, i Cavaliers battono gli Hornets.

Basket
Pubblicato il 14 novembre 2018, alle ore 10:09

Mi piace
7
0
NBA, 13 novembre 2018: i Warriors tornano a vincere contro gli Hawks. Tutte le gare

Nella notte della NBA di martedì 13 novembre 2018 si sono giocate tre gare.
I Golden State Warriors si impongono sugli Atlanta Hawks per 110-103. Per il primo tempo e per l’inizio del terzo quarto, Atlanta riesce anche a stare davanti parzialmente alla seconda forza della Western Conference, la quale risponde colpo su colpo. L’andamento della partita muta dalla metà del terzo quarto, quando i Warriors arrivano ad un massimo di 15 lunghezze di vantaggio e da lì si tengono il successo casalingo.

Nei Warriors, che ritornano a vincere dopo un paio di sconfitte, troviamo Kevin Durant con una partita da 29 punti, 6 rimbalzi e 3 assist. Negli Hawks, che occupano le ultime posizioni della classifica, si distingue solo Taurean Prince con 22 punti, 4 rimbalzi e 4 assist.

NBA, le altre gare

I Houston Rockets vincono sul parquet dei Denver Nuggets per 109-99. Continua la risalita della squadra di Mike D’Antoni che, dopo aver toccato il fondo della graduatoria, si ritrova a vincere la quinta partita nelle ultime sette gare disputate, facendo tanta fatica contro i Nuggets a lungo, trovano i punti del successo solamente negli ultimi minuti. Clint Capela conduce il tabellino dei suoi con un totale di 24 punti e 9 rimbalzi.

I Nuggets toccano la quarta sconfitta consecutiva: seppur ancora in alta classifica, inizia ad emergere qualche limite che si era nascosto dietro un avvio fantastico di annata. La squadra del Colorado, comunque, ha tutte le possibilità di ricominciare ad ottenere vittorie e ritrovare la continuita che l’aveva contraddistinta.

I Cleveland Cavaliers ritrovano il successo con la netta imposizione sui Charlotte Hornets per 113-89. Cleveland dimentica tutti i problemi che li ha portati ad arrivare all’ultimo posto e sfoggia una prestazione da dominatrice, dal primo all’ultimo minuto, annichilendo gli avversari. Per i Cavaliers Jordan Clarkson arrotonda 24 punti e 5 rimbalzi; negli Hornets, in una brutta loro versione, Jeremy Lamb marca 22 punti e 6 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - I Warriors hanno faticato ma sono sempre la squadra con cui tutti dovranno fare i conti. La vittoria sugli Hawks cancella le ultime due sconfitte e porta i guerrieri alla coabitazione della prima posizione ad Ovest con i Portland Trail Blazers. Piano piano si stanno ritrovando anche i Rockets, che stanno ingranando il loro gioco e mostrando a tratti il loro vero potenziale, al contrario di Denver, che sta un po' rallentando. Infine i Cavaliers ritrovano per loro fortuna la vittoria, al contrario degli Hornets, nella loro peggiore versione stagionale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!