Iscriviti

Inarrestabile Gallinari, i Clippers battono anche New Orleans

Riprende la corsa dei Los Angeles Clippers. Trascinati dal "Gallo" Gallinari la squadra californiana batte New Orleans, riscatta il ko di Dallas, e ora sono 16 le vittorie record, solo sette le sconfitte.

Basket
Pubblicato il 4 dicembre 2018, alle ore 11:04

Mi piace
5
0
Inarrestabile Gallinari, i Clippers battono anche New Orleans

Un’altra vittoria per i Los Angeles Clippers: con 27 punti di Tobias Harris e 24 del ‘nostro’ Danilo Gallinari, i Clippers passano sul campo dei Pelicans, riscattano lo stop subito a Dallas e si mantengono appaiati ai Denver Nuggets. Non basta ai padroni di casa un super Julius Randle, alla sua prestazione record con 37 punti, 8 rimbalzi e 15 su 24 al tiro

La gara è stata subito comandata da Gallinari e compagni, decisi a centrare un’altra vittoria importante in questo campionato, fino ad oggi, sopra le righe. Contro una squadra, quella dei Pelicans, che ha lamentato le assenze importanti di Payton e Mirotic, hanno subito preso il controllo della situazione, andando al tiro con il 64% e chiudendo con 36 punti, contro i 29 degli avversari, il primo quarto di gioco.

Nel secondo quarto la formazione di Los Angeles continua a far punti. Per i Pelicans è davvero difficile difendere contro gli scatenati Clippers. Tanto che alla fine sono 12 i punti di vantaggio (diventeranno addirittura 18 nel corso del terzo quarto con il canestro del “Gallo”) e 77 i punti totali, una cifra record per la squadra dei Clippers.

Ad un certo punto, però, inaspettato e clamoroso blackout di Los Angeles che permette a New Orleans di rialzarsi. Parziale incredibile di 21 a 4 e rimonta dei Pelicans che vanno anche sopra agli avversari a pochi minuti dalla fine.

Nel finale, però, i tiri liberi fanno la differenza, con la grande lucidità di Tobias Harris (6 su 6 dalla lunetta e 27 punti finali di score) e Danilo Gallinari (8 su 8 e 24 a referto) che trascinano la squadra di Los Angeles alla vittoria, con il punteggio di 129 a 126. Successo numero 16 per il team californiano che resta appaiato in classifica ai Nuggets, mentre per i padroni di casa si tratta della sconfitta numero 6 nelle ultime 8 gare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Riccardo Troiani

Riccardo Troiani - Era importante reagire alla sconfitta subita sul campo dei Dallas Mavericks e la missione è stata compiuta con una prova d'attacco mostruosa. Nel "back to back" di New Orleans arriva un successo fondamentale per Gallinari e compagni, con i Clippers che restano appaiati ai Nuggets. Con un "Gallo" così tutto è davvero possibile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!