Iscriviti

Xiaomi Mi Smart RearView Mirror, lo specchietto retrovisore smart con guida assistita

In occasione delle festività pasquali nel corso delle quali si è soliti mettersi in auto per gite fuori porta, la cinese Xiaomi ha annunciato il nuovo Mi Smart RearView Mirror, uno specchietto retrovisore che aggiunge all'auto le funzioni di guida assistita.

Auto
Pubblicato il 2 aprile 2018, alle ore 18:10

Mi piace
8
0
Xiaomi Mi Smart RearView Mirror, lo specchietto retrovisore smart con guida assistita

Una delle aziende hi-tech più versatili è senz’altro la cinese Xiaomi che, dopo la sortita dell’anno scorso, è tornata a far capolino nel settore automobilistico presentando il rinnovato Mi Smart RearView Mirror, uno specchietto retrovisore smart con funzionalità avanzate di guida assistita.

Il nuovo Xiaomi Mi Smart RearView Mirror, rispetto al modello presentato appena l’anno scorso, è più compatto, grazie al display con risoluzione da 1280 x 480 pixel che passa da 9 a 6.86 pollici, e gestisce meglio il calore generato, in virtù di una scocca realizzata in alluminio aerospaziale, capace anche di contenere il peso e di assicurare la dovuta resistenza strutturale. 

Collocato al di sopra del normale specchietto retrovisore, lo Xiaomi Mi Smart RearView Mirror 2018 funge innanzitutto da assistente alla guida (ADAS), con la possibilità – grazie al Bluetooth – di interagire col telefono per gestirne le telefonate (in vivavoce) e le playlist musicali, ma mostra anche le indicazioni di navigazione del percorso, annunciate dal suo altoparlante.

Dotato di una retrocamera grandangolare (150°) Sony IMX291, con focale a f/1.8 e visione notturna, funge anche da DashCam, riprendendo gli istanti immediatamente precedenti e successivi ad un incidente, e monitora la parte antistante del veicolo in modo da evitare le collisioni con i veicoli che precedono (“Forward Collision Warning” e “Preceding Vehicle Starting”) o per allertare (“Lane Departure Warning”) nell’eventualità di un superamento involontario della corsia. Non manca un’utile funzione che attenziona lo stato di concentrazione del conducente, aiutando a prevenire i colpi di sonno: il tutto viene controllato tramite i comandi vocali che, quindi, non rendono necessario distrarsi dalla guida, o allontanare le mani dal volante.

Il prezzo dello Xiaomi Mi Smart RearView Mirror 2018 è di pressappoco 128-130 euro (999 yuan), con la commercializzazione che partirà il 3 Aprile attraverso diversi e-commerce online (es. JingDong), anche se non si esclude l’arrivo diretto anche in Italia, magari attraverso i Mi Store in apertura nel Bel Paese. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Xiaomi non è nuova nel varare i più disparati gadget e, questa volta, si concentra nel settore della guida sicura con uno specchietto retrovisore, il Mi Smart RearView Mirror, che permette di introdurre diverse funzioni di guida assistita anche nelle auto più tradizionali e magari datate, contribuendo - con un costo accessibile - ad uno stile di guida più sicuro e tranquillo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!