Iscriviti

VinFast porta i suoi nuovi suv elettrici anche in Europa

Mantenendo le promesse degli esordi, l'ambiziosa casa automobilistica della conglomerata Vingroup ha presentato nuovi suv elettrici, due dei quali, i modelli VF32 e VF33, previsti anche per il mercato europeo: ecco con quali specifiche.

Auto
Pubblicato il 25 gennaio 2021, alle ore 13:35

Mi piace
6
0
VinFast porta i suoi nuovi suv elettrici anche in Europa

L’ambiziosa casa automobilistica VinFast, fondata nel 2017 e già produttiva dal 2018, dal quartier generale di Haiphong in Vietnam, ha annunciato, quale guanto di sfida a Tesla, tre nuovi SUV elettrici, battezzati come VF31, VF32, VF33, con gli ultimi due previsti anche per Canada, USA, ed Europa

Il modello più piccolo (lungo 4.300 mm e con 2.611 mm di interasse), VF31, previsto per il mercato interno, ha un arco frontale, diviso da un motivo a V, per i fari e, all’interno, un ampio infotainment verticale al centro: con un solo motore elettrico, in versione base vanterà una potenza di 85 kW, tradotta in 190 Newton metri, mentre in quella premium il motore elettrico da 150 kW erogherà una coppia motrice ben più alta, da 320 Newton metri. L’autonomia stimata sarà di 300 km, grazie al montaggio, sotto il pianale, in uun alloggiamento resistente a sbalzi da 400 a 800° celsius, di una batteria da 42 kWh.

La stessa sede, nel modello VF32, allungato a 4.750 mm, ospita una batteria da 90 kWh, in ragione della quale l’autonomia salirà a 504 km. Dotato di trazione integrale sempre attiva, questo modello beneficia di due motori elettrici, che – nella versione base – metteranno a disposizione una potenza di 150 kW e una coppia motrice pari a 320 Nm mentre, nella release premium, si arriverà rispettivamente a 300 kW di potenza e a 640 Newton metri di coppia motrice. Secondo quanto emerso, del suv VF32 sarà messa a disposizione anche una variante non eco, con lo stesso motore a 4 cilindri N20 della BMW, un turbo da 2 litri con una potenza di 189 cavalli vapore e una coppia motrice di 280 Nm. 

La maggior lunghezza (5.120 mm) del VF33, sempre con motivo a V frontale, ma con infotainment orizzontale all’interno, permetterà, fermo restando l’assetto motoristico della VF32, di montare una batteria che, con la capienza da 106 kWh, dovrebbe riuscire a coprire 550 km. In questo caso, sempre presente una versione a benzina affidata al già menzionato motore turno BMW, si otterrà una potenza di 228 cavalli vapore, o di 350 Newton metri di coppia motrice. 

Ad accomunare i tre SUV vi sarà il rispetto di standard di sicurezza noti come le 5 stelle Euro NCAP e NHTSA (anche grazie alla notifica istantanea di un allarme ai centri medici in caso di incidente), e una dotazione di sensori molto elevata, con radar Lidar, telecamere in grado di vedere ostacoli a 687 metri di distanza, la e piattaforma Nvidia Orin (capace di elaborare 200 GB/s per manovre correttive anche oltre i 100 km/h): ciò consentirà, sul modello VF31 di introdurre supporti ADAS base, tra cui i fari automatici, l’avviso di deviazione dalla corsia con assistente alla sterzata, quello che indica il sopraggiungere di un veicolo all’apertura della portiera, l’avviso di angolo cieco, le telecamere per retromarcia, e per l’assistenza nel parcheggio in avanti e dietro.

Diversamente, sui modelli VF32 e VF33, si arriverà sino alla guida autonoma di 2 e 3° livello, comprensiva di monitoraggio del conducente e della velocità, e di sistemi anti-collisione. Optando per le versioni full-optional, tutti i nuovi suv elettrici VF31, 32 e 33, disporranno anche di prestiti dalla guida autonoma, SAE, di 4° livello (dialogo con i sistemi di trasporto pubblico, con funzioni delle città intelligenti come gli slot liberi nei parcheggi, il parking automatico, le mappe 3D, etc). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sarà interessante vedere i prezzi, che potrebbero anche essere molto concorrenziali. Come potenza, autonomia, e supporti di sicurezza e guida assistita, VinFast sembra non aver lasciato nulla al caso: la presenza anche di opzioni a benzina, per i due suv maggiori dovrebbe accontentare davvero ogni esigenza nei paesi in cui questi modelli arriveranno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!