Iscriviti

Tata 45X, ecco il concept di berlina premium a due volumi in arrivo nel 2019

All'autosalone di Ginevra, per la ventesima volta, ha fatto la sua comparsa l'indiana Tata Motors che, nell'occasione, ha esibito il concept della sua berlina premium, ad oggi nota col nome in codice di Tata 45X, che arriverà in commercio nel corso del 2019.

Auto
Pubblicato il 13 marzo 2018, alle ore 17:43

Mi piace
4
0
Tata 45X, ecco il concept di berlina premium a due volumi in arrivo nel 2019

Al salone dell’auto di Ginevra, ha celebrato il suo 20° anno di partecipazione l’indiana Tata Motors che, per l’occasione, ha portato – nel suo stand – un veicolo che ha avuto molto successo nella fugace comparsata compiuta il mese scorso all’Auto Show di Delhi: si tratta della Tata 45X, una berlina premium di medie dimensioni concepita per battagliare – nel 2019 – con altre hatchback del calibro di Suzuki Baleno, Honda Jazz, Volkswagen Polo, e Hyundai i20. 

Tata 45X, esteticamente, è stata realizzata in base ai principi estetici dell’Impact Design 2.0, che prevede colori vivaci, linee pulite, e gomme molto grandi: a tal proposito, l’azienda ha assicurata che saranno le più grandi del segmento anche se, nonostante quelle in esibizione fossero di circa 18 pollici, è probabile che vi sia un attenuamento nel mentre si finalizzerà l’auto alla versione definitiva.

Molto interessante, sempre sull’esterno, i gruppi ottici a LED molto sottili, connessi l’uno all’altro tramite una sezione che ingloba anche la griglia, mentre gli interni, celati agli sguardi degli astanti tramite una teca in cristallo, dovrebbero contenere gli ingombri ed essere all’insegna della connettività e della praticità. Difficilmente, nella versione di serie verranno riproposti gli elementi futuristici accennati in sede di presentazione, come la plancia fatta da un ampio display-infotainment, ed un volante simile alla cloche degli aeroplani. 

Per la propulsione sono attesi i motori a benzina Revotron da 1.2 litri e quelli diesel Revotorq da 1.5 litri che, grazie al turbo presente nelle Tata Nexon, dovrebbero guadagnare il 10% in potenza, sino a sfoggiare una potenza complessiva di 125 cavalli vapore. La trasmissione, quasi sicuramente, verrà affidata ad un cambio manuale a 6 rapporti, capace di far percepire appieno il feel dei giri che crescono, ma il colosso indiano di Mumbai al momento ha in fase di sviluppo anche un cambio automatico a doppia frizione che potrebbe esser pronto, in veste di scelta opzionale, per il varo della Tata 45X nel 2019. 

Anche sui prezzi vi è stato il più assoluto riserbo ma, memore della differenza che è intercorsa tra la Tata Tiago (a benzina) e la Suzuki Celerio, anche in questo caso il veicolo indiano dovrebbe battere tutti sul fronte della convenienza

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sono curioso di vedere come saranno gli interni di questa berlina: dal punto di vista estetico, la Tata 45X si è fatta notare non poco per le apprezzabilissime linee di design, ed anche le voci che corrono circa la sua motorizzazione sono promettenti. Sarà difficile, però, conciliare le moderne tecnologie di infotainment e guida assistita con i livelli cui Tata Motors ha abituato i suoi fans. In ogni caso, sperare nel miracolo è lecito...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!